Home > Automotive > Nissan Note GPL

Nissan Note GPL

Una versione bi-fuel per la piccola multispazio giapponese. Costa 14.800 euro

nuova-nissan-note-gpl (1)

Giunta alla sua seconda generazione, la Nissan Note ha mantenuto intatte le sue doti di funzionalità e maneggevolezza apprezzate sulla prima serie, con in più una dotazione migliorata ed un design decisamente più accattivante. Già disponibile con due propulsori a benzina da 80 e 98 cv e un diesel da 90 cv, la Note ha ora a listino una variante a gas.

nuova-nissan-note-gpl (2)

Il serbatoio è “invisibile”

Si chiama Note GPL e utilizza il motore 1.2 da 80 cv (che quando va a gas ne eroga 4 in meno) che si alimenta dall’impianto sviluppato con BRC Gas Equipment. Ha un sistema elettronico integrato, un pratico serbatoio del GPL toroidale collocato al posto della ruota di scorta sotto il piano di carico e il commutatore a pulsante benzina/GPL vicino al cambio.

nuova-nissan-note-gpl (3)

Scelta di convenienza

Il consumo è di 6,3 litri per 100 km, ma il risparmio vero si ottiene al momento del pieno.., visto il costo inferiore del “gas di petrolio liquefatto”. Il serbatoio del gas garantisce un’autonomia di 533 km e sfruttando anche i 41 litri del serbatoio di benzina, la distanza percorribile senza fare soste sale a 1.405 km. I prezzi di questa versione partono dai 14.800 euro della 1.2 Eco Visia per arrivare ai 16.650 della Eco Acenta.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email