Home > Automotive > Ariel Atom 3.5R

Ariel Atom 3.5R

L’essenziale e leggerissima super-sportiva britannica ha ora 350 cavalli

ariel-atom-3.5-2014 (3)

Non è certo un marchio famoso l’inglese Ariel: è nato appena 15 anni fa, non ha un passato di competizioni e nella sua fabbrica lavorano appena 7 dipendenti che creano 100 vetture ogni anno. Eppure per gli appassionati di auto sportive la Ariel Atom 3.5 è un vero mito, la dimostrazione di come la semplicità possa battere la sofisticatezza di molte supercar.

ariel-atom-3.5-2014

Ora ha 350 cavalli

E basta guardarla per capire il suo segreto, perché la Atom 3.5 non ha una vera è propria carrozzeria, è tutta telaio e motore così da avere un rapporto peso/potenza di 1,6 kg per ogni cavallo, come le moto sportive. La versione appena aggiornata monta il solito propulsore Honda (quel V-Tec montato anche sulla Civic ma in versione sovralimentata) che guadagna rispetto al precedente modello 40 cv, per un totale di 350 cv.

ariel-atom-3.5-2014 (1)

Non sfidatela in accelerazione!

Tale incremento è stato raggiunto migliorando il sistema di raffreddamento, invariata invece, la trasmissione sequenziale a 6 rapporti con paddle al volante. Dal punto di vista “ciclistico” sono state installate sospensioni Öhlins TTX e nuovi pneumatici Kumho. Capitolo prestazioni: se non avete una Bugatti Veyron evitate di sfidarla sullo zero-cento perché la Ariel ci mette appena 2,6 secondi e tocca i 250 km/h.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email