Home > Automotive > McLaren 650S Spider

McLaren 650S Spider

Al Salone di Ginevra ha fatto il suo esordio la variante spider della sportiva inglese

mclaren-650s-spider_2

La casa britannica ha messo in atto un attacco commerciale a tutto campo alla concorrente di sempre, la Ferrari, che ricorda molto le sfide all’ultimo decimo di secondo che hanno visto protagoniste queste due scuderie in F1. Dopo 12C e P1, ecco ora la 650S Spider, concorrente diretta della Ferrari 458 Spider (e della futura Lamborghini Huracan).

mclaren-650s-spider_5

Carboceramici di serie

Ha un hard top ripiegabile che si apre e chiude in 17 secondi e si attiva anche in movimento fino a 30 km/h, mentre il lunotto posteriore in vetro può essere azionato in maniera indipendente dal tetto. Ai lati della copertura sono celati i due roll bar di protezione. Il corredo tecnico prevede di serie: freni carboceramici, cerchi “650”, navigatore IRIS con connessione Bluetooth e interni in Alcantara.

mclaren-650s-spider_6

Un fulmine!

Nonostante il meccanismo della capote, questa 650S Spider pesa appena 40 kg in più rispetto alla versione coupé. Il motore è il fenomenale V8 biturbo M838T da 650 cv e 678 Nm che garantisce un’accelerazione da 0-100 km/h in 3 secondi ed uno 0-200 in 8,6 secondi. La velocità massima è di 329 km/h.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email