Home > DueRuote > Moto > Triumph Thunderbird LT e Commander

Triumph Thunderbird LT e Commander

La grande custom britannica è ora declinata in due versioni: Commander ed LT

)

Arriveranno in primavera queste due esclusive versioni della più turistica delle Triumph. Entrambe montano il classico bicilindrico parallelo da 1.699 cc in grado di erogare 94 cv a 5.400 giri con una grande riserva di coppia pari a 151 Nm a 3.550 giri. Il telaio è in tubi d’acciaio, mentre la forcella è una Showa da 47 mm.

triumph-thunderbird-commander-2014_10

Commander senza fronzoli

Al posteriore troviamo una coppia di ammortizzatori con precarico regolabile su cinque posizioni, per garantire il massimo confort in città o nei lunghi viaggi autostradali. Di alto livello l’impianto frenante (dotato di ABS) con pinze Nissin a quattro pistoncini con dischi flottanti da 310 mm davanti e pinza singola Brembo con disco da 310 mm dietro. La Commander ha pneumatici 140/75-17 all’anteriore e 200/50-17 al posteriore.

triumph-thunderbird-lt-2014_9

LT: American Style

La “Light Touring“, invece, monta i 150/80-16 e i 180/70-16, e si presenta con una veste più turistica. Verrebbe da dire – con rispetto parlando – che il suo allestimento, fatto di scintillanti cromature, ricorda quello di una famosa concorrente americana…  Ha di serie una coppia di borse in pelle, fari supplementari e pneumatici con spalla bianca e cerchi radiali. La Thunderbird Commander costerà 17.590 euro, mentre per la LT ce ne vorranno 18.530.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email