Home > Automotive > Citroën C4 Cactus Aventure

Citroën C4 Cactus Aventure

Dalla Casa transalpina un concept dall’aspetto avventuroso dotato del valido Intelligent Traction Control  utile per un off-road non impegnativo

C4 Cactus Aventure (3)

C4 Cactus Aventure (4)Oltre alla C4 Cactus presentata solo pochi giorni fa all’aeroporto di Le Bourget di Parigi, dove si tiene il Salone dell’Aeronautica e dello Spazio, nello stand Citroën del prossimo Salone di Ginevra vedremo anche la nuova generazione della C1, della C5 Cross Tourer e una versione, dall’aspetto molto avventuroso, della C4 Cactus chiamata appunto Aventure, per il momento ancora concept.

Come base di partenza la nuova Cactus

La meccanica dovrebbe essere quella della Cactus, probabilmente il motore 1,6 litri BlueHDi da 100 cavalli per il quale la casa del Double Chevron dichiara un consumo di 3,1 l/100 km e 82 g/km di emissioni.

C4 Cactus Aventure (2)

La carrozzeria già appariscente della Cactus è stata ulteriormente “arricchita” con varie rifiniture e accessori per conferirle l’aspetto off-road.

Per imprimerle un aspetto più grintoso, sono state alzate le sospensioni, adottati pneumatici BF Goodrich MT, montati codolini sui parafanghi, un box sul tetto con due fari di profondità incassati e 4 telecamere posizionate sugli angoli delle barre porta tutto.  Certamente non può essere considerato un vero fuoristrada, ( per questo ruolo ci vorrebbe la trazione integrale) ma il divertimento è assicurato dal valido Intelligent Traction Control che consente comunque di superare senza problemi situazioni non estreme.

Paolo Pauletta  

Print Friendly, PDF & Email