Home > Automotive > Mercedes: la GLA, a Milano, è di moda

Mercedes: la GLA, a Milano, è di moda

Il nuovo crossover della Casa della stella a tre punte sotto i riflettori di Milano Moda Donna

GLA04

L’appuntamento è a Milano dal 19 al 24 febbraio, l’evento è Milano Moda Donna e l’ospite d’onore la nuova Mercedes-Benz GLA. L’inedita autovettura della Casa tedesca ha scelto, per il suo debutto ufficiale sul mercato italiano, il più importante evento del pret-à-porter femminile. Si sottolinea così, ancora una volta, lo stretto legame tra Mercedes-Benz e il mondo della moda, e si ribadisce al tempo stesso (ma non v’era ragione di dubitarne) la continuità strategica del rapporto tra la Stella e la capitale economica d’Italia. Il primo crossover della casa di Stoccarda sarà al centro dell’attenzione del Mercedes-Benz Fashion Club, vero e proprio punto di riferimento del Milano Fashion Hub, proprio di fronte a Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città.

GLA02

Dal 19 al 24 febbraio, Milano torna ad essere il centro della moda internazionale, con le passerelle del pret-à-porter femminile Autunno/Inverno 2014/2015. Un evento che, con oltre 170 tra sfilate e presentazioni di aziende del settore, per una settimana, vedrà impegnati oltre 2.500 giornalisti italiani e internazionali e più di 8.000 buyers. Mercedes-Benz, per il sesto anno consecutivo, è lo sponsor ufficiale della “fashion week” milanese e, come sempre, curerà gli spostamenti degli ospiti con un servizio di courtesy-car.

Il crossover della stella e tre punte

GLA09

Ma parliamo della GLA: l’auto nasce innovativa nel design, con l’intento di essere funzionale sia per gli spostamenti di ogni giorno, così come per i percorsi off-road. La nuova Mercedes-Benz Classe GLA crea così un nuovo segmento, coniugando al dinamico design la versatilità caratteristica di un’auto per il tempo libero. La prima Mercedes-Benz nel segmento dei crossover compatti è annunciata dalla Casa come una vettura estremamente maneggevole in città, per via delle dimensioni contenute ma non certo minimali: la lunghezza è di 4.417 mm, a fronte di una larghezza di 1.804 e un’altezza di 1.494.

GLA06

Le potenze delle motorizzazioni disponibili – si parte dalla pacata turbodiesel 200 CDI, per arrivare alla prestazionale AMG 45 – la rendono briosa nei percorsi extraurbani, efficiente sui tratti in autostrada (merito del Cx di 0,29), e ideale nell’off-road grazie alla trazione integrale permanente 4MATIC.

GLA07

E mentre ci ripromettiamo di verificare al più presto queste premesse, parliamo delle più evidenti caratteristiche interne, che emergono immediatamente. Flessibilità degli interni, equipaggiamenti pregiati e cura per i dettagli connotano inconfondibilmente la Classe GLA, senza prevalere sulla funzionalità: gli schienali dei sedili posteriori non solo si ribaltano completamente, ma è possibile anche variarne a piacere l’inclinazione. Il capiente vano bagagli (421-836 litri) accoglie i bagagli senza problemi grazie al bordo di carico basso e all’ampio portellone, disponibile a richiesta anche con apertura automatica, un optional sempre più apprezzato.

Alessandro Ferri

Print Friendly, PDF & Email