Home > Automotive > L’11a edizione del Michelin Challenge Bibendum ha inaugurato a Berlino

L’11a edizione del Michelin Challenge Bibendum ha inaugurato a Berlino

Dopo Shanghai nel 2007, dopo il decimo anniversario festeggiato a Rio de Janeiro nel 2010, è  toccata  alla capitale tedesca accogliere per la prima volta il Michelin Challenge Bibendum, l’unico appuntamento mondiale della mobilità stradale sostenibile.
A Berlino, capitale della Germania, Paese che ha visto nascere l’automobile nel 1886, storia e futuro convivono: innovazione e rispetto dell’ambiente animano la cultura della città e dei suoi abitanti, che sono particolarmente sensibili alla mobilità sostenibile. L’edizione 2011 del Michelin Challenge Bibendum, dal 1998 a servizio di una mobilità più pulita, più sicura e più connessa, trova quindi in Berlino una sede ideale.

Esistono soluzioni per una mobilità stradale più pulita: riduzione dei consumi dei veicoli grazie a strutture più leggere, ottimizzazione dei motori a combustione interna, ibridazione, elettrificazione parziale (sistemi stop&start, motorizzazione ibrida ecc.) o totale (veicoli elettrici a batteria o cella a combustibile). Non si tratta solo di ideali proposti nell’edizione 2011 del Michelin Challenge Bibendum, ma di pratiche condivise dalla Germania e da altri Paesi.

Esistono soluzioni per una mobilità più sicura. L’11 maggio 2011, il gruppo Michelin ha firmato la Dichiarazione d’Impegno a favore del Decennio d’Azione per la sicurezza stradale nel periodo 2011-2020, promosso dalle Nazioni Unite. Ogni anno, 1,3 milioni di persone muoiono sulla strada. Se autorità pubbliche e private non prendono misure efficaci subito, entro il 2030 l’incidente stradale diventerà la quinta causa di morte nel mondo.

Esistono soluzioni per una mobilità connessa. Il rapido sviluppo dei Sistemi di Trasporto Intelligenti, la possibilità di collegarsi alla rete a bordo dei veicoli e l’intelligenza delle reti informatiche sono proposte pratiche per agevolare e favorire i trasporti e gli spostamenti.

L’impegno a servizio dell’uomo e della mobilità sostenibile è la vocazione e l’unica ragion d’essere del Michelin Challenge Bibendum.

Print Friendly, PDF & Email