Home > Automotive > Seat Leon Cupra

Seat Leon Cupra

Due versioni da 265 e 280 cv e tanta aggressività per la compatta sportiva iberica

seat-leon-cupra_7

Per completare la gamma della nuova Seat Leon mancava la sua versione più sportiva: la Cupra. Destinata ad una ristretta cerchia di appassionati, si riconosce per la caratterizzazione sportiva fatta di prese d’aria maggiorate, spoiler sopra il lunotto, doppio terminale di scarico e cerchi in lega da 18 o 19 pollici. Non mancano le luci a LED, anteriori e posteriori, mentre all’interno spiccano i sedili sagomati e il volante sportivo.

seat-leon-cupra_8

265 o 280 cv?

La novità di questa Leon Cupra è la presenza di due livelli di potenza, entrambi basati sul 2.0 TSI turbo benzina a iniezione diretta. Curiosamente, nessuno dei due si sottrae al Superbollo: infatti, il primo eroga 265 cv e il secondo 280 cv, per entrambi la coppia massima è di 350 Nm disponibile tra 1.750 e 5.300 giri e la velocità massima autolimitata a 250 km/h. La più potente va’ da 0-100 km/h in 5,7 secondi (con cambio DSG) e consuma 6,4 litri per 100 km con emissioni di CO2 di 149 g/km.

seat-leon-cupra_2

C’è anche a cinque porte

Per contenere tale potenza – scaricata sulle sole ruote anteriori – è stata rivista la taratura delle sospensioni e del controllo adattivo DCC degli ammortizzatori, il differenziale anteriore ha una frizione multidisco elettroidraulica, con bloccaggio al 100% dell’asse anteriore, mentre lo sterzo offre un feeling più immediato. La nuova Seat Leon Cupra è disponibile in versione 5 porte o 3 porte SC.

Redazione Motori360

 

 

Print Friendly, PDF & Email