Home > DueRuote > Moto > BMW R nineT

BMW R nineT

 Nuova roadster della Casa tedesca con un look innovativo. Costa 15.400 euro

Ninet4

La Casa bavarese mette sul mercato un nuovo gioiello, pronto a colpire il cuore dei propri appassionati. Creata per celebrare i 90 anni di BMW, ha design sopraffino che unisce tradizione e innovazione in un unico concetto di moto. Mantiene il “solito” motore Boxer tipicamente BMW, contornato da una componentistica semplice ed essenziale, una vera gioia per chi cerca una moto dal sapore “vintage”.

NineT12

Propulsore

Forse questa è la parte più “antica” perchè rimane fedele alla tradizione BMW: bicilindrico boxer con trasmissione a cardano, raffreddamento aria/olio cilindrata di 1.170 cc e potenza di 110 cv (81 kW) a 7.750 giri/min. Il propulsore è dotato di due alberi a camme in testa per cilindro azionati a catena (DOHC), la trasmissione rimane a cardano, posta sul lato destro, con rapporti del cambio secondari più corti per ottimizzare i cambi marcia e garantire un’accelerazione migliore. Lo scarico è posto invece sul lato sinistro con un terminale in acciaio inossidabile, ottimamente disegnato e inserito nel contesto generale della moto.

NineT1

Ciclistica

Notevolmente più moderno il telaio che adotta nuove soluzioni. Costruito in acciaio a doppia trave con un’architettura modulare, è composto da quattro elementi: un telaio anteriore e uno posteriore, un componente finale del telaio e un telaietto posteriore per il passeggero. Tutto ciò è assemblato con bulloneria di altissimo pregio che permette di realizzare a proprio piacimento la propria R nineT come ad esempio togliere il telaio passeggero. Può infatti diventare una moto monoposto, quindi con uno spirito sportivo, o accogliere il passeggero per viaggi e passeggiate all’insegna dell’avventura.
Le sospensioni anteriori sono sportive e viene utilizzata la soluzione a steli rovesciati telescopica della supersportiva S 1000 RR, mentre per il posteriore la soluzione monobraccio Paralevel presente negli altri modelli con motore boxer.

NineT9

Design 

La filosofia che si cela dietro l’essenziale design è semplice e chiara: eliminare parti “poco utili” e dare un’immagine essenziale e più purista possibile. I componenti di questa R nineT sono essenzialmente quattro: faro, serbatoio, motore, codino. Tutti disegnati con moltissima attenzione e cura. Il classico proiettore frontale circolare è semplice ed elegante, circondato dalle forcelle di colore oro. La strumentazione trasmette le informazioni principali, il tutto ottimamente raccordato al proiettore stesso. Il serbatoio, in alluminio di 18 litri, mette in evidenza i fianchetti di alta qualità spazzolati a mano. Altro pezzo pregiato è la piastra in alluminio che collega il serbatoio, codino e telaio. I cerchi a raggi sono il tocco di classe che collega questo mezzo tra il presente ed il passato. Disponibile da gennaio 2014 nella colorazione Black Storm metallizzato.

Stefano Rondinelli

Scheda tecnica BMW R nineT

NineT scheda Tecnica

Prodotta dal 2014

Tempi: 4

Cilindri: 2

Cilindrata: 1.170 cc

Raffreddamento: aria/olio

Avviamento: Elettrico

Potenza: 110 cv (81 kW) a 7.500 giri/min

Marce: 6

Freni: D-D

Misure freni: 320-265 mm con ABS

Misure cerchi (ant. / post.): 17” / 17” a raggi

Normativa antinquinamento: Euro3

Altezza sella: 785 mm

Peso: 208 kg a secco

Capacità serbatoio: 18 L / 3 riserva

Segmento: Naked

 

 

Print Friendly, PDF & Email