Home > Automotive > Nuovo successo in Sardegna per gli pneumatici MICHELIN LATITUDE Cross

Nuovo successo in Sardegna per gli pneumatici MICHELIN LATITUDE Cross

L’occasione ha segnato anche il debutto della MINI di Prodrive. Dopo un intenso programma di test prima dell’inizio della stagione, Dani SORDO è riuscito a portare la sua Countryman al sesto posto nella classifica finale del Rally di Sardegna.

Nick SHORROCK, Direttore Competizione Michelin, spiega l’importanza di questo esordio di MINI: «L’arrivo di MINI completa il programma 2011 di MICHELIN nel WRC. Questo debutto nella competizione della vettura anglo-tedesca è tanto più importante perché coincide con le prime consegne del nuovo pneumatico MICHELIN LATITUDE Cross. Il nostro obiettivo in Sardegna era di confermare la soddisfazione dei nostri partner quanto a performance e robustezza dei nuovi pneumatici, qualità già apprezzate in Giordania… L’obiettivo è stato raggiunto, e i commenti dei nostri partner sono stati tutti positivi!».

La conferma arriva da David RICHARDS, team manager di MINI, che sottolinea anche il contributo positivo degli pneumatici MICHELIN LATITUDE Cross nell’ambito del programma di MINI nel WRC:

«Il Rally di Sardegna è il primo cui abbiamo partecipato con la nostra nuova MINI. La corsa ci è stata utile per raccogliere informazioni preziose per lo sviluppo tecnico della vettura. Gli pneumatici MICHELIN LATITUDE Cross sono essenziali nel nostro programma e, ancora una volta, hanno fatto il loro lavoro in modo eccellente, il che è prevedibile quando si parla di MICHELIN!». I piloti di CITROEN e FORD condividono i giudizi positivi.

Sebastièn LOEB, vincitore del rally: «Gli pneumatici MICHELIN sono stati perfetti per tutto il weekend. La buona performance ci ha permesso di limitare l’impatto negativo sui tempi dovuto al fatto che ho aperto le prove speciali di tutti e tre i giorni. Inoltre, gli pneumatici MICHELIN hanno anche retto bene alle forti sollecitazioni del percorso permettendo alla mia CITROEN DS3 WRC di esprimere tutto il suo potenziale.»

Jari-Matti LATVALA, pilota ufficiale FORD ABU DAHBI, è ancora più categorico: «Ho vinto la SS 14 su tre ruote!». In effetti, al km 9 della SS14, lo pneumatico MICHELIN posteriore sinistro della sua FIESTA RS WRC si è tagliato, senza che questo impedisse a Jari-Matti di proseguire e portare a termine la corsa nel tempo di 8:44.0.

Bertrand DORON, responsabile MICHELIN dello sviluppo della gamma degli pneumatici da rally, è tornato a Clermont-Ferrand soddisfatto: «Il mio obiettivo era di confermare i dati positivi registrati in Giordania sulla durata di utilizzo dei nuovi pneumatici MICHELIN LATITUDE Cross.

In Sardegna il grado di usura degli pneumatici è stato inferiore al 40% per tutto il weekend, il che ha permesso ai piloti di affrontare alcuni giri con una sola ruota di scorta a disposizione.»

Il prossimo appuntamento dello pneumatico MICHELIN LATITUDE Cross sarà in Argentina, per il debutto della sua versione «soft», il MICHELIN LATITUDE Cross S1.

Il nuovo pneumatico MICHELIN LATITUDE Cross. Caratteristiche e numeri.

Il nuovo pneumatico MICHELIN LATITUDE Cross (17/65R15) è disponibile in un unico tipo di scultura, ma in due versioni: H1 (Hard) e S1 (Soft). Per il Rally di Sardegna, le vetture erano gommate MICHELIN LATITUDE Cross H1. In Italia, MICHELIN ha messo a disposizione dei team 1200 pneumatici.

Print Friendly, PDF & Email