Home > Automotive > Opel Meriva restyling

Opel Meriva restyling

Ritocchi estetici ed un nuovo propulsore 1.6 CDTI da 136 cv per la multispazio tedesca

opel-meriva-restyling_5

Pochi tocchi e la versione 2014 della Opel Meriva acquista un’estetica rinnovata, a cominciare dall’introduzione delle luci diurne e i fanali posteriori con luci a Led, la calandra cromata ed i nuovi cerchi in lega da 17 e 18 pollici di diametro.

opel-meriva-restyling_10

C’è la telecamera

All’interno è (quasi) tutto come prima, con la classica disposizione dei comandi ad elevata densità di pulsanti nella zona centrale della plancia. Di nuovo c’è la console centrale FlexRail più corta per migliorare l’abitabilità, mentre sono confermate le ingegnose portiere con apertura ad armadio FlexDoors. A richiesta è ora disponibile la telecamera posteriore le cui immagini vengono visualizzate dal display centrale da 7 pollici.

opel-meriva-restyling_13

Migliora l’efficienza

Il nuovo 1.6 CDTI (già Euro6) sostituisce il vecchio 1.7 CDTI, ma in futuro prenderà il posto anche del più piccolo 1.3 CDTI con l’introduzione di versioni meno potenti. Ha 136 cavalli e 320 Nm di coppia, accelera da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi e consuma il 10% meno del vecchio 1.7, ovvero 4,4 l/100 km con 116 g/km di CO2 di emissioni. Per quanto riguarda i benzina, confermati il 1.4 aspirato da 100 cv, il 1.4 Turbo da 120 e 140 cv, e il GPL Tech da 120 cv.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email