Home > Automotive > Nissan NV200 è il “taxi of Tomorrow” della città di New York

Nissan NV200 è il “taxi of Tomorrow” della città di New York

New York inaugura oggi una nuova era della mobilità urbana: la città che vanta la flotta di taxi più grande della nazione ha scelto Nissan per progettare e fornire la prossima generazione dei “Taxi Of Tomorrow”. L’annuncio è stato dato oggi durante la conferenza stampa al City Hall alla quale hanno partecipato il sindaco Michael Bloomberg e il presidente di Nissan America Carlos Tavares.
La Taxi and Limousine Commission (TLC) di New York ha scelto Nissan NV200 come taxi ufficiale della città di New York a partire dal 2013. Il premio è arrivato dopo una rigorosa selezione durata più di due anni. Questa competizione, che ha alle spalle oltre un secolo di storia dell’industria di taxi, ha lo scopo di guidare la progettazione e produzione di veicoli in linea con le esigenze di guida in città. Tra i finalisti anche la Ford Motor Co. e la Karsan, una casa automobilistica turca.
“Nissan è orgogliosa di fornire alla città di New York la prossima generazione di taxi” ha dichiarato Tavares, “Nissan NV200 taxi mostra l’impegno dell’azienda a realizzare veicoli di qualità e capaci di garantire la mobilità urbana ad oltre 600.000 passeggeri al giorno.”
Nissan NV200 taxi sarà prodotto in Nord America presso lo stabilimento di Cuernavaca in Messico. Nissan NV200 taxi sarà una versione modificata del veicolo commerciale compatto già in vendita in molti mercati globali tra cui Giappone, Europa e Cina. Il prezzo del veicolo sarà di circa 29.000 dollari.Nell’ambito di questo progetto, Nissan lavorerà insieme alla città di New York e ai tassisti per implementare un programma pilota finalizzato allo studio dell’utilizzo di taxi elettrici a emissioni zero. Nel 2012 Nissan fornirà ai possessori di taxi sei Nissan LEAF 100% elettriche in prova, nonché le colonnine di ricarica necessarie per il loro utilizzo.
“Nissan NV200 è il “taxi di domani” della città New York: sarà il taxi più sicuro, confortevole e conveniente che la città abbia mai avuto” ha affermato il sindaco Bloomberg. “Abbiamo avviato questo processo per far leva sul potere d’acquisto dell’industria di taxi affinché si possa dotare dei veicoli qualitativamente migliori e che ridefiniscano l’immagine leggendaria dei taxi della città di New York. I nuovi taxi saranno progettati per trasportare oltre 600.000 passeggeri al giorno nel traffico della città di New York e questo veicolo risponde alle esigenze che il pubblico ha espresso attraverso un sondaggio online”. Le novità principali, che verranno introdotte in risposta a specifiche richieste di tassisti e passeggeri includono:
·      Un propulsore 4 cilindri da 2.0 litri progettato per aumentare l’efficienza di consumi ed emissioni della flotta di taxi;
·      Spaziosità di gran lunga superiore rispetto ai taxi attualmente disponibili – spazio abbondante per trasportare 4 passeggeri con i rispettivi bagagli;
·    Un innovativo clacson con luci esterne che presegnalano quando il veicolo sta suonare in modo da ridurre l’inquinamento acustico;
·      Porte scorrevoli con gradino di entrata e maniglia per facilitare l’accesso al veicolo;
·      Tetto panoramico trasparente (oscurato) per regalare scorci unici sulla città;
·      Sistema di controllo indipendente dell’aria condizionata per i passeggeri posteriori e filtro dell’aria ai fenoli d’uva che migliora la qualità dell’aria nella cabina;
·      Sedili in tessuto confortevoli, antibatterici, ecosostenibili, facili da pulire e che, sia esteticamente che al tatto, danno la sensazione della vera pelle;
·      Luci di lettura posizionate sopra la testa dei passeggeri e luci sul pavimento della vettura per aiutare l’individuazione degli oggetti;
·      Punti di ricarica cellulare per i passeggeri, inclusivi di presa elettrica da 12V e 2 uscite USB;
·      Sedile del guidatore regolabile in sei posizioni, con regolamento lombare;
·      Sistemici telematici e di navigazione di serie per il guidatore; Nella progettazione della NV200 la Nissan ha pensato anche alla sicurezza dei passeggeri. Le principali dotazioni di sicurezza comprendono:
·      Airbag a tendina anteriori e posteriori ed airbag per i passeggeri della prima fila;
·      Controllo della trazione di serie e Vehicle Dynamic Control (VDC);
·      Porte scorrevoli per ridurre il rischio di colpire pedoni, ciclisti e motociclisti aprendo le portiere del veicolo all’improvviso;
·      Luci che segnalano l’apertura delle porte del taxi agli altri utenti della strada;
Con oltre 13.000 taxi che percorrono complessivamente 500 milioni di miglia all’anno, un fattore determinante nel processo di selezione per il “taxi di domani” è stata la robustezza. Nissan formerà gli operatori della flotta di taxi affinchè possano effettuare autonomamente riparazioni di piccola entità, mentre i concessionari di veicoli commerciali Nissan offriranno un servizio rapido ai tassisti che necessitino di assistenza.
Nel 2007 i funzionari pubblici della città di New York convocarono un gruppo d’interlocutori, rappresentanti di diverse categorie – tassisti e utilizzatori di taxi – per stilare un elenco delle caratteristiche essenziali dei nuovi taxi della città di New York: il progetto fu chiamato “Taxi Of Tomorrow”. A dicembre 2009 la TLC riuscì a stilare una proposta invitando così le case automobilistiche e i progettisti a proporre la loro idea di veicolo che sarebbe servito come nuovo taxi per la città di New York. Al termine della selezione, è stato scelto Nissan NV200, che sarà il taxi ufficiale della città di New York per i prossimi 10 anni a partire dal 2013.

Print Friendly, PDF & Email