Home > Automotive > BMW 420i, 430d e 435d

BMW 420i, 430d e 435d

Si completa la gamma del coupé monegasco con un benzina e due diesel

bmw-serie-4-coupe_6

Da poco nei listini italiani, la BMW Serie 4 coupé è chiamata a raccogliere l’eredità di quella che si è sempre chiamata Serie 3 coupé, ovvero una lussuosa ma al tempo stesso sportiva quattro posti. Disponibile in un primo momento con tre motorizzazioni, la “4” vede allargare la propria gamma con altri tre modelli, uno benzina e due a gasolio.

bmw-serie-4-coupe_18

Anche i 4 cilindri con xDrive

La prima sarà l’entry level dei benzina, si chiama 420i Coupé e monta il 4 cilindri TwinPower Turbo di 2 litri per 184 cavalli che consuma 6,1 /100 km. C’è anche in versione integrale 420i xDrive, così come la sua omologa a gasolio 420d xDrive, fino ad ora proposta solo in versione a due ruote motrici. Salendo di livello troviamo la potente 430d Coupé con il 6 cilindri in linea TwinPower Turbo da 258 cv e cambio automatico 8, in grado di consumare appena 4,9 l/100 km.

bmw-serie-4-coupe_58

C’è anche il super diesel

Al top di gamma, c’è invece la 435d xDrive Coupé, un vero e proprio missile da 313 cv che, come suggerisce la sigla, ha la trazione integrale (e il cambio automatico 8 marce) di serie. A fronte di prestazioni monstre, (velocità limitata a 250 km/h, accelerazione da 0 a 100 inferiore ai 5 secondi) consuma davvero poco: 5,4 l/100 km. Completano la gamma la già citata 420d da 184 cv, poi la 428i da 245 cv e la 435i xDrive da 306 cv.

Valerio Maura

 

 

Print Friendly, PDF & Email