Home > Automotive > Lexus GS300h

Lexus GS300h

Si amplia la gamma della berlina di lusso giapponese con un’altra versione Hybrid

nuova-lexus-gs-300h_1

Concorrente del trittico tedesco formato da: A6, Serie 5 e Classe E, la Lexus GS amplia la propria gamma di motorizzazioni con la seconda versione ibrida, denominata GS 300h,  che si affianca alla più potente e impegnativa 450h che monta un V6 da 345 cavalli.

Lexus-GS-300h-Back-View-3

Consumi da primato

Questa, invece, monta un 4 cilindri di 2,5 litri da 181 cv accoppiato ad un motore elettrico per una potenza massima combinata di 223 cavalli. Il cambio è a variazione continua ECVT, mentre consumi ed emissioni sono al vertice della categoria, con 4,7 l/100 km nel ciclo misto e 109 g/km di CO2. Si tratta della medesima unità utilizzata sulla più piccola IS300h.

2013-Lexus-GS-13

Tanta tecnologia

La scelta delle versioni e degli optional è improntata, come da tradizione, alla massima semplicità. Anche per i colori la scelta è limitata a: Starlight Black, Midnight Blue e White. L’allestimento F-Sport caratterizza sportivamente la vettura con dettagli come i fendinebbia a LED, il kit aerodinamico e i cerchi in lega da 19 pollici. All’interno, rispetto alla versione ad alimentazione tradizionale, sulle GS Hybrid differisce il design del cambio e dell’Head-Up display a colori. Sulle top di gamma c’è anche il cruise contol adattivo, il Lane-Keep Assist, il Lexus Night View e il Rear Cross Traffic Alert.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email