Home > Automotive > Honda Civic Tourer

Honda Civic Tourer

Design originale, grande capacità di carico e un motore da 3,9 litri per 100 km…

honda_civic_tourer_24212

A vederla così sportiveggiante non si direbbe, ma il pezzo forte della nuova Honda Civic Tourer è proprio la capacità di carico, che varia dai 624 ai 1.668 litri a sedili posteriori abbattuti. E questo valorizza ancor di più il lavoro di designer e ingegneri, riusciti nell’impresa di dare spazio e funzionalità ad un’auto che verrà scelta principalmente per la sua linea accattivante.

honda-civic-tourer_3

Diesel da primato

A dire il vero un altro buon incentivo all’acquisto potrebbe essere il nuovo motore diesel 1.6 i-DTEC con tecnologia: “Earth Dreams Technology”. Si tratta di un quattro cilindri in alluminio da 120 cv e 300 Nm di coppia, accoppiato ad un cambio manuale a 6 marce, il cui punto forte è rappresentato dal consumo di 3,8 l/100 km e dalle conseguenti emissioni di 99 g/km di CO2. C’è anche un classico benzina 1.8 i-VTEC da 142 cv (disponibile anche con cambio automatico) che consuma mediamente 6,4 l/100 km.

honda-civic-tourer_13

Guida sotto controllo 

La nuova Honda Civic Tourer porta al debutto dispositivi avanzati come l’Adaptive Damper System, sospensioni posteriori adattive regolabili su tre posizioni: Dynamic, Normal e Comfort. C’è poi l’Advanced Driver Assist Systems, che tramite telecamere e radar riconosce segnali stradali, il passaggio di corsia involontario, il controllo dell’angolo cieco posteriore e il cruise control adattivo ed infine il City-Brake Active System.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email