Home > Automotive > 4x4 > Jaguar C-X17

Jaguar C-X17

Questo avvincente concept sarà a breve il primo SUV con impresso il “giaguaro”

jaguar-c-x17_13

Dalle parti di Coventry pare non diano peso alla numerologia e così il nome scelto per il prototipo che prefigura il primo SUV della casa è “C-X17“, alla faccia della scaramanzia. Evidentemente sono abbastanza sicuri del fatto loro  e le prime immagini giunte dal Salone di Francoforte testimoniano quanto quest’auto possa davvero far breccia in un settore in continuo fermento, sempre pronto a premiare l’ultima novità a patto che sia “la più spettacolare” come avvenne a suo tempo per Q7, X5 e Cayenne.

jaguar-c-x17_21

Firma d’autore 

Disegnata da Ian Callum (lo stesso autore della bella F-Type) la C-X17 è un po’ più piccola delle concorrenti tedesche, con una lunghezza di 4.71 cm, un’altezza di 1.64 cm ed una larghezza di 1.95 cm e pesa anche meno, grazie all’alluminio. In compenso la linea è di grande impatto e il merito non è solo degli improbabili cerchi da 23 pollici

jaguar-c-x17_17

Un SUV da 300 all’ora 

Tecnicamente sappiamo ben poco, è confermata la presenza del Torque Vectoring by Braking che serve a ripartire la coppia in frenata e, ovviamente, del sistema di trazione integrale intelligente All-Wheel Drive. Questo prototipo è accreditato di una velocità massima di 300 km/h ed emissioni di CO2 di soli 100 g/km.

jaguar-c-x17_33

Quattro più due

All’interno si è deciso per una configurazione a quattro sedili individuali ma per eventuali passeggeri extra ci sono due posti aggiuntivi estraibili da bagagliaio, c’è poi il tetto panoramico con alette sagomate e finiture in cuoio, legno e alluminio. L’infotainment è gestito tramite l’Interactive Console Surface.

Valerio Maura

 

 

Print Friendly, PDF & Email