Home > Automotive > Bentley Continental GT V8 S

Bentley Continental GT V8 S

Il V8 4 litri della granturismo inglese arriva a quota 528 cv e 680 Nm di coppia

bentley-continental-gt-v8-s-cabrio_13

Tra le auto più esclusive esposte al Salone di Francoforte c’è anche la nuova Bentley Continental V8 S. Si tratta della versione “entry level” della quattro posti inglese (c’è anche W12…) a cui è stata data un’iniezione di potenza per prestazioni da capogiro, in un ambiente sempre lussuoso ma con un tocco di sportività un tempo sconosciuta. E’ disponibile in versione coupé e cabriolet GTC.

bentley-continental-gt-v8-s-cabrio_1

Ha anche lo Start&Stop!

Il suo V8 biturbo da 4 litri arriva a quota 528 cavalli a 6.000 giri e 680 Nm di coppia massima a 1.700 giri, per una velocità massima di 309 km/h, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi e consumi di 10,6 litri per 100 km. La trazione è integrale, mentre il cambio è un automatico ZF a otto marce, ma ciò che suona strano su una Bentley è la possibilità di disattivare 4 degli 8 cilindri e il sistema Star&Stop che spegne l’auto nelle soste.

bentley-continental-gt-v8-s-cabrio_8

Fa la dura

La precisione di guida è aumentata per via delle sospensioni più rigide, le barre antirollio, il Continuous damping control CDC, lo sterzo più diretto e la possibilità di installare i freni carboceramici. A richiesta c’è anche l’impianto di scarico sportivo, mentre sono di serie i cerchi in lega da 20 pollici.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email