Home > DueRuote > Moto > La prima Guida Michelin dedicata al mototurismo europeo

La prima Guida Michelin dedicata al mototurismo europeo

L’Omino Michelin quest’anno sceglie la vacanza sulle due ruote e affronta lo scenario e i percorsi preferiti dai centauri: le Alpi, il massiccio ideale per varietà paesaggistica, piacere di guida e possibilità di declinare la vacanza secondo i gusti e i tempi di ognuno.

Suggeriamo circuiti per una settimana, dieci giorni e due settimane, suddivisi in 23 itinerari. Si parte da Biella e si prosegue per il Colle del Gran San Bernardo, inizio di un viaggio alla scoperta di tutto l’arco alpino tra Italia, Svizzera, Francia, Germania e Austria passando per 40 passi mitici, tra cui valichi al di sopra dei 2000 m (Passo dello Stelvio, Col de l’Iseran, Col de l’Izoard, mitico valico del Tour de France, Col de la Bonette, Col du Galibier… ).

La guida offre la possibilità di adattare il percorso in funzione dei gusti e delle esigenze di ognuno, indicando sia la strada più breve lungo le arterie principali, sia quella più “flemmatica”, per chi ama le stradine secondarie nel verde. Le combinazioni sono numerose: ogni singolo itinerario può essere la meta ideale per un weekend o qualche giorno di vacanza.

Per accompagnarvi nel modo più sicuro e preciso, proponiamo tre modalità di guida complementari.

● La cartografia: oltre alla carta generale, staccabile, che offre una visione d’insieme degli itinerari e tutte le combinazioni possibili, trovate una carta dettagliata per ogni itinerario che localizza gli alberghi e i ristoranti da noi selezionati, i punti panoramici e gli eventuali passaggi difficili.

● I road book: gli itinerari sono minuziosamente descritti nei road book, che indicano la direzione da prendere in caso di incrocio, il nome della strada da seguire, il chilometraggio fino al successivo cambio di rotta. I road book sono scaricabili gratuitamente dal sito ViaMichelin.fr

● I file GPS: per la navigazione satellitare, potete scaricare dal sito ViaMichelin.fr i file, modificabili su computer ed esportabili su navigatore GPS.

E’  possibile notare:

● Testi descrittivi sintetici, che raccontano con uno stile piacevole l’essenziale e le curiosità di ogni tappa.

● Informazioni pratiche per ogni nazione: codice della strada, voltaggio, rifornimento di carburante, meteo, curve pericolose, infrastrutture meno sicure, equipaggiamento, nozioni mediche di base, emergenza, lessico tedesco e francese, siti internet utili per programmare il viaggio.

I numeri della Guida Michelin Le Alpi in moto  contengono:

● 224 pagine

● 23 itinerari con chilometraggio e carta

● 23 road book scaricabili anche da ViaMichelin.fr per GPS

● carta in scala 1/450 000 con tutti gli itinerari, tracciati in colori diversi

● 200 indirizzi per mangiare e dormire

● 40 valichi alpini su cui mettersi alla prova

● prezzo: € 16

La Guida Michelin Le Alpi in moto si trova nelle migliori librerie di tutta Italia ed è acquistabile anche online, dal sito internet www.michelin.it

Print Friendly, PDF & Email