Home > Automotive > Mercedes S63 AMG

Mercedes S63 AMG

La più potente delle “S” debutterà al Salone di Francoforte, il suo V8 eroga ora 585 cv

mercedes-s-63-amg_14

Dopo l’arrivo del nuovo modello dell’ammiraglia di Stoccarda, ecco la versione sportiva firnata AMG. Si riconosce per numerosi dettagli stilistici tipo lo spoiler anteriore e le enormi prese d’aria, le bandelle laterali con inserti cromati, fino al diffusore posteriore con ai lati i quattro minacciosi terminali di scarico. Completano il pacchetto estetico i cerchi in lega da 20 pollici.

mercedes-s-63-amg_34

Cento chili in meno

All’interno la S63 AMG presenta sedili dedicati rivestiti in morbida pelle nappa e dotati di regolazione elettrica e memoria, il tutto in pendant con il nuovo volante sportivo in pelle e i numerosi dettagli sparsi nell’abitacolo con impresso il marchio AMG. Ma dove il lavoro dei tecnici è stato più corposo è nella riduzione della massa complessiva, che grazie all’AMG Lightweight Performance, è scesa di ben 100 kg, arrivando a quota 1.970 kg, il tutto a vantaggio della dinamica di guida.

mercedes-s-63-amg_33

Quaranta cavalli in più

Sotto al cofano pulsa un V8 biturbo da 5,5 litri in grado di erogare la bellezza di 585 cv a 5.500 giri (prima erano 544) e una coppia massima di 900 Nm tra 2.250 e 3.750 giri. Ha anche la funzione Start&Stop e questo le consente di consumare appena 10,1 litri ogni 100 km. La velocità massima è autolimitata a 250 km/h (quando arriverà la versione Performance il limite sarà spostato a 300), mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h è pari a 4,4 secondi. Il V8 è accoppiato al cambio sportivo a 7 marce Speedshift MCT AMG, mentre sarà da subito disponibile la variante a trazione integrale 4MATIC AMG.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email