Home > Automotive > Bugatti Legend “Jean-Pierre Wimille”

Bugatti Legend “Jean-Pierre Wimille”

Una serie speciale della hypercar francese dedicata ad un leggendario pilota

bugatti-legends-jean-pierre-wimille_3

Parlare di versione a tiratura limitata quando si tratta di Bugatti può suonare strano, dal momento che ognuna di queste vetture è di per se un pezzo unico. Ma all’esclusività non c’è mai limite e così ecco la Bugatti Legend “Jean-Pierre Wimille” dedicata al pilota francese che vinse per due volte la 24 Ore di Le Mans: nel 1937 su 57G Tank e nel 1939 su 57C Tank. Sarà prodotta in soli tre esemplari.

bugatti-legends-jean-pierre-wimille_2

Due colori

La vedremo al concorso d’eleganza di Pebble Beach in programma dal 16 al 18 agosto, nella sua splendida livrea bicolore che ricorda la 57G Tank con un azzurro chiaro e il classico Wimille Bleu, colori che ritroviamo all’interno, elegantemente impressi sulla lussuosa selleria in pelle. Una particolarità: tra i due sedili compare un inserto in cui è raffigurato il “Circuit de la Sarthe“.

bugatti-legends-jean-pierre-wimille_1

Oltre 400 all’ora

Tutto il resto è identico alla Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse, a partire dal mostruoso motore 8 litri W16 da 1.200 cv e 1.500 Nm di coppia massima tra 3.000 e 5.000 giri. Sul dritto anche una F1 avrebbe i suoi grattacapi a tenerla dietro, visti i 408,84 km/h di velocità massima e l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,6 secondi.

Valerio Maura

Print Friendly, PDF & Email