Home > Automotive > 4x4 > Suzuki SX4 S-Cross

Suzuki SX4 S-Cross

Si rinnova lo Sport Utility giapponese, proposto ad un prezzo base di 16.900 euro

suzuki-sx4-s-cross-0

Un tempo sorella gemella della Fiat Sedici, la Suzuki la SX4  S-Cross è ora un’auto completamente nuova. La linea è più elaborata rispetto al passato e si caratterizza per il frontale basso, con grandi gruppi ottici, una calandra a listelli in plastica e cromatura superiore  ed un posteriore quasi da wagon, con spoilerino sul portellone. L’aspetto, insomma, è più da crossover che non da SUV.

Luminosità assicurata

Dentro questa SX4 S-Cross si rivela indiscutibilmente giapponese, nel senso che abbina una plancia dal design essenziale, ad assemblaggi di qualità ed un’ottima funzionalità. Molto bello il tetto panoramico con doppio pannello scorrevole in cristallo da oltre un metro di lunghezza, che conferisce luminosità all’abitacolo (di serie sulla versione Web Edition).

Quattro modalità

La nuova SX4 S-Cross ha il sistema di trazione integrale Suzuki ALLGRIP con quattro modalità: Auto, Sport, Snow e Lock, la prima per la marcia normale, Sport per una maggiore aderenza e 4 ruote motrici, Snow per i fondi viscidi e la neve ed infine Lock per il fuoristrada più duro, con blocco del differenziale fino a 60 km/h.

Solo due motori

Tre gli allestimenti disponibili: Fun, Style e Top, mentre due sono i motori, entrambi 1,6 da 120 cv uno a benzina, uno a gasolio, accoppiabili alla trazione anteriore o integrale e, per la versione a benzina, al cambio automatico CVT . I prezzi partono dai 16.900 euro della Fun, che ha di serie climatizzatore, 7 airbag, ESP, stereo con Bluetooth e controllo pressione pneumatici TPMS, la Style aggiunge il clima automatico bi-zona, i cerchi in lega da 17”e il Design Package, mentre la Top ha anche il navigatore satellitare, i fari allo xeno e il Park Package con telecamera e sensori di parcheggio.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email