Home > Automotive > Lexus IS Hybrid

Lexus IS Hybrid

Anche la nuova berlina giapponese è disponibile in versione ibrida. Costa 37.500 euro

nuova-lexus-is-hybrid-0

Alla gamma delle ibride Lexus mancava un solo modello, la più piccola della famiglia. In effetti la berlina media IS – fino alla serie precedente – non aveva una sua versione dotata di Lexus Hybrid Drive, al contrario delle “sorelle” GS, LS ed RX. Ma il nuovo modello sopperisce a questa mancanza e anzi, in Italia, si rende disponibile con la sola motorizzazione ibrida.

Migliora l’abitabilità

Lunga 466 cm, larga 181 e alta 143, è più grande ed abitabile della precedente versione, grazie anche al passo più lungo di sette centimetri. Anche il bagagliaio lievita fino a quota 450 litri. L’interno si ispira liberamente a quello della supersportiva LFA ed offre un completo sistema di infotainment con schermo da sette pollici con google map, comandi della climatizzazione elettrostatici e, sulle top di gamma, sistema audio Mark Levinson Premium Surround System da 15 altoparlanti e 835 W.

Fa 4,3 litri per 100 km

Il cuore della IS Hybrid è il 4 cilindri 2,5 litri a benzina da 181cv, accoppiato ad un motore elettrico da 143 cv, per una potenza combinata di 223 cv. La velocità massima è (curiosamente) autolimitata a 200 km/h, l’accelerazione da 0 a 100 km/h è svolta in 8,3 secondi, mentre il con consumo medio fa segnare appena 4,3 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a  99 g/km. La potenza è trasmessa alle ruote posteriori attraverso una trasmissione E-CVT con paddles al volante e può essere gestita attraverso quattro modalità di guida: Eco, Normal, Sport/Sport S.

Da 37.500 a 50.000 euro

La IS Hybrid a prezzi che partono da 37.500 euro per la versione base, che salgono a 40.500 euro per la Executive e 50 mila per l’accessoriatissima Luxury. C’è anche una declinazione sportiva, denominata F Sport, che costa 44 mila euro.  

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email