Home > Automotive > Aston Martin V12 Vantage S

Aston Martin V12 Vantage S

Ecco la Aston più veloce di sempre: il suo V12 aspirato genera 573 cv e tocca i 330 km/h

aston-martin-v12-vantage-s-0

Non c’è mai stata una Aston Martin sportiva e veloce come la nuova V12 Vantage S, un coupé due posti secchi che sostituisce la precedente serie V12 Vantage (senza “S”). Sotto il cofano pulsa l’esuberante propulsore AM28, un V12 aspirato da 6 litri in grado di erogare 573 cv a 6.750 e 620 Nm a 5.750 giri.

Fa 330 all’ora

Rispetto al precedente V12, questa nuova unità utilizza camere di combustione ottenute per fresatura e alberi a camme cavi, oltre ad una diversa gestione elettronica del motore. È accoppiata ad un cambio robotizzato a 7 rapporti Sportshift III, più veloce e leggero del vecchio Sportshift II. Strepitose le prestazioni, come testimoniano  i 330 km/h di velocità massima.

La fiera del carbonio 

L’estetica della nuova “S” non stravolge lo stile della precedente; cambia il frontale, con un’inedita calandra in fibra di carbonio e titanio e la presa d’aria anteriore. Invariati i caratteristici sfoghi d’aria sul cofano, mentre all’interno spiccano i nuovi sedili  sportivi in fibra di carbonio e rivestiti in pelle o Alcantara. Tecnicamente, da segnalare  l’assetto adattivo in tre modalità Normal, Sport e Track e le gomme Pirelli P Zero Corsa 255/35 ZR19 all’anteriore  e 295/30 ZR19 al posteriore.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email