Home > Automotive > Opel Astra 1.6 SIDI Turbo

Opel Astra 1.6 SIDI Turbo

Nuovo motore a benzina per la gamma Astra, ha 170 cv e consuma il 14% in meno

opel-astra-16-sidi-turbo-2013-0

L’ascesa dei motori turbo a benzina, figlia della filosofia votata al downsizing intrapresa dalle case costruttrici, ha prodotto negli ultimi anni propulsori diventati delle vere e proprie pietre miliari, come i TSI del Gruppo Volkswagen e i THP di PSA Peugeot-Citroen. Per rispondere a dovere ad una concorrenza sempre più folta, Opel ha ora un nuovo motore che sostituisce il vecchio 1.6 turbo.

E’ più corposo

La cilindrata rimane la stessa, ma questo 1.6 SIDI Turbo benzina da 170 cv, ha 280 Nm di coppia (50 in più) generati a soli 1.650 giri e, soprattutto, consuma mediamente il 14% in meno. Sulla 5 porte ad esempio, la media è di 5,9 l/100 km con 139 g/km di CO2, a fronte di prestazioni di alto livello, come testimoniano i 220 km/h di velocità massima e gli 8,7 secondi sufficienti per toccare i 100 orari partendo da fermo.

Due tonalità

Per i più sportivi una piacevole sorpresa è la particolare cura prestata alla sonorità di scarico, che varia a seconda dei regimi: silenzioso ai bassi e con una “voce” grossa in prossimità della zona rossa. Il nuovo 1.6 SIDI Turbo può essere abbinato al cambio manuale 6 marce o al sequenziale Active Select a sei rapporti.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email