Home > Automotive > BMW Serie 5 restyling

BMW Serie 5 restyling

Arriva il model year 2014 della vice-ammiraglia bavarese, proposta in versione berlina, GT e Touring. Cambia di poco l’estetica, modifiche più sostanziali a motori e dotazioni

bmw-serie-5-restyling-2013-0

Nata a fine 2009, la sesta serie della BMW Serie 5 è stata un successo di vendite in tutto il mondo e adesso si appresta a guadagnare ulteriori consensi grazie ad un lieve ma importante restyling di mezz’età. A questo lifting è stata sottoposta l’intera gamma della “cinque”, composta dalle classiche berlina e Touring e, da circa tre anni, anche dalla discussa crossover Gran Turismo  con portellone.

Cosa cambia all’esterno

La BMW Serie 5 restyling si riconosce al frontale per i gruppi ottici anteriori allo Xeno (di serie su tutti i modelli) e una nuova presa d’aria con cromature dalla verniciatura brunita, mentre gli indicatori di direzione sono ora integrati negli specchietti retrovisori. Al posteriore, cambia il disegno dei fari, caratterizzati da tre linee a Led, mentre è possibile scegliere nuove tinte e una corposa gamma di cerchi in lega.

Ritocchi per la Gran Turismo

bmw-serie-5-gran-turismo-restyling-2013-0

Modifiche di uguale tenore per la particolare GT, anche lei rivisitata nei gruppi ottici anteriori e posteriori e nel disegno di prese d’aria e paraurti. La novità più importante all’interno risiede della maggiore capacità di carico del bagagliaio, aumentata fino a 500 litri, così come sono ora più capienti anche i vani portaoggetti e i porta lattine, molto apprezzati dalla clientela d’oltreoceano che è solita utilizzare bicchieri “king size”.

Da 143 a 575 cv

Capitolo motori: sono tutti Euro 6, i diesel adottano anche la tecnologia BMW BluePerformance per il post trattamento dei NOx. C’è una nuova entry level, la 518d con TwinPower Turbo da 143 cv in grado di consumare 4,5 l/100 km ed emettere di 119 g/km di CO2. Si sale di livello con la 520d da 184 cv, disponibile anche con trazione integrale xDrive, poi la 525d da 218 cv e i tre 6 cilindri 530d da 258 cv, 535d da 313 cv e M550d da 381 cv. I benzina partono dai 184 cv della 520i per arrivare ai 450 del nuovo V8 TwinPower della 550i. Per i più sportivi c’è sempre la M5 ora con 575 cv, mentre per gli ambientalisti (altrettanto sportivi) la rinnovata Active Hybrid 5.

bmw-serie-5-touring-restyling-2013-0

Ti fa consumare meno

Per la massima efficienza, la nuova Serie 5 ha di serie per tutta la gamma l’EfficientDynamics con recupero di energia in frenata Brake Energy Regeneration, l’Auto Start-Stop, l’indicatore di cambiata ottimale Eco Pro e la funzione coasting che ad alte velocità mette in folle per sfruttare l’inerzia e contenere i consumi. C’è poi il Proactive Driving Assistant che adegua la velocità dell’auto in base al limite di velocità e il navigatore con modalità Eco Pro Route che sceglie il percorso più vantaggioso per contenere il consumo.


Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email