Home > Automotive > Accessori & Tuning > Nel 2014 si cambia… marcia!

Nel 2014 si cambia… marcia!

L’ultima novità proposta per consumare meno è il cambio a 10 rapporti. Tra i grandi Costruttori mondiali è già partita la corsa… al cambio

VW-DSG dual-clutch

Il cambio DSG Dual Clutch di Volkswagen

Nonostante la crisi economica mondiale abbia ridotto pesantemente la vendita di automobili, i grandi gruppi automobilistici hanno intensificato la ricerca e lo sviluppo al fine di proporre vetture che abbiano un consumo e un valore di emissioni sempre più basso senza tuttavia penalizzare le prestazioni. Se finora buona parte del merito per la riduzione di consumo e di emissioni è stata attribuita all’elettronica, ora è stato provato che un cambio più frazionato contribuirebbe a ridurre tali valori.

Tra i primi a confermare questa tendenza è stata Land Rover che allo scorso Salone di Ginevra ha presentato la Evoque

ZF_9marce

Lo ZF a nove rapporti

con un nuovo cambio ZF automatico a 9 rapporti, che consente di ridurre il consumo carburante del 4%. Ora è la volta del gruppo Volkswagen che, per voce del CEO Martin Winterkorn, in occasione 34° International Motor Symposium tenutosi a Vienna la settimana scorsa, ha annunciato lo sviluppo di un cambio a 10 rapporti con doppia frizione e di un nuovo motore diesel che svilupperà 100 kW/litro. Inizialmente verrà abbinato ai nuovi propulsori a gas montati sulla Golf TGI e Audi A3 g-tron e sulle ibride plug-in Porsche Panamera e Audi A3 e-tron, in seguito sugli altri modelli del Gruppo. Martin Winterkorn ha ribadito che l’obiettivo è di ridurre ulteriormente del 15% il valore di emissioni entro il 2020 portandolo per tutte le vetture del Gruppo a 95 g/km CO2.

Ford-GM 10marce-auto

La trasmissione Ford-GM a 10 marce

Se queste sono le novità del colosso europeo, anche oltreoceano si lavora in questa direzione e con una non inedita collaborazione, Ford e GM hanno unito i loro Centri sviluppo e hanno realizzato una nuova generazione di cambi a 9 e 10 rapporti automatici da montare su tutti i veicoli di loro produzione, non solo auto, ma anche crossover, SUV e furgoni. A confermare gli ottimi rapporti di collaborazione tra i due Gruppi, sono gli stessi vice-Presidenti del reparto trasmissioni, Jim Lanzon per GM e Joe Bakaj per Ford. In occasione della presentazione di questi nuovi cambi hanno voluto ricordare che quello a 6 rapporti realizzato in joint-venture qualche anno fa è stato prodotto in oltre 8 milioni di esemplari ed ha equipaggiato le Ford Fusion, il crossover Edge nonché i SUV Escape ed Explorer, per General Motor le Chevrolet Malibu, Cruze e il crossover Equinox.

Come prevedibile, gli asiatici non sono rimasti al palo e il gruppo Hyundai ha annunciato che è in fase ultimazione un cambio a 10 rapporti che equipaggerà nel 2014 i veicoli top di gamma di Hyundai e Kia.

Paolo Pauletta

Print Friendly, PDF & Email