Home > Automotive > Volkswagen Polo Tech&Sound

Volkswagen Polo Tech&Sound

Un allestimento all’insegna della multimedialità con un prezzo da versione base

volkswagen-Polo-TechSound

Ha avuto un grande successo questa generazione della Volkswagen Polo: la sua aria da piccola Golf, unita alla teutonica precisione negli assemblaggi, hanno fatto “chiudere un occhio” agli acquirenti al momento del preventivo. Ma il marketing italiano ha studiato una versione denominata Tech&Sound, in grado di soddisfare le esigenze “multimediali” dei più giovani ad un prezzo adeguato.

Un sistema, tante funzioni

E così, partendo dall’allestimento Trendline, che include: climatizzatore, servosterzo, sedile lato guida e volante regolabili, la Polo Tech&Sound offre in più un completo sistema di infotainment, il Kenwood DDX4023BT. Questo impianto è dotato di display touch screen da 6,1 pollici ad alta definizione, attraverso il quale si gestisce la radio, il Bluetooth, la riproduzione di file musicali MP3 e video, oltre al pratico collegamento per iPod eiPhone e all’immancabile porta USB.

 Da 10.900 euro

Oltre al sistema Kenwood, la Tech&Sound ha di serie anche l’Electric Pack, che prevede: chiusura centralizzata, retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente e sensori di parcheggio posteriori. Tutti questi optional, rendono il prezzo in offerta di 10.900 euro per la 1.2 benzina da 60 cv e 12.900 euro per il diesel 1.2 TDI da 75 cv, particolarmente conveniente. Per le versioni a 5 porte ci vogliono 610 euro in più, mentre la scelta dei colori è limitata a bianco e nero.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email