Home > Automotive > Ford Shelby Mustang “Eleanor” all’asta

Ford Shelby Mustang “Eleanor” all’asta

La protagonista del film “Fuori in sessanta secondi” andrà all’asta il 14 maggio

la-ford-mustang-del-film-fuori-in-60-secondi-allasta-01

L’abbiamo ammirata mentre sfrecciava per le strade della California inseguita dalla polizia, dopo essere stata rubata da Nicolas Cage. Il film è “Gone in sixty seconds” e il protagonista, ex ladro di auto, si trova costretto a rubare 50 supercar in 72 ore per evitare la morte del fratello. E così, dopo aver sottratto ai legittimi proprietari: Ferrari, Lamborghini, Porsche e tante altre, Cage si ritrova a dove fuggire con l’auto che ha sempre amato, ma che non è mai riuscito a rubare, nome in codice: Eleanor.

 Un cult… da bandire

Si tratta della splendida Shelby Mustang GT500 a cui il protagonista aveva assegnato un nome di donna (come a tutte le altre vetture) e con la quale alla fine riesce a fuggire, consegnando però l’auto al suo ricattatore in pessime condizioni. Ma quella che andrà all’asta dal 14 maggio al Dana Mecum’s 26th Original Spring Classic auction, lotto numero S135, è l’esemplare lasciato “intatto” dalla Touchstone Pictures.

Ha 400 cv

Leggendo le caratteristiche di questa vettura, scopriamo che trattasi del modello 1967 con kit di potenziamento che porta la potenza dai 351 cavali originali ad oltre 400. Questo, per rendere ancora più veloce la vettura durante le riprese del film. Fra le chicche di “Eleanor” il pulsante con la scritta “Go baby go” per attivare il NOS.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email