Home > Automotive > Auto > Renault Twizy Sport F1

Renault Twizy Sport F1

Un prototipo della lillipuziana city car francese con caratterizzazione da Formula1

renault-twizy-sport-f1-0

Da piccola due posti per la città con tanto di versione motociclo per sedicenni, la Renault Twizy si trasforma in questo spettacolare prototipo in una vera e propria auto da corsa. La Twizy Sport F1 vanta un allestimento specifico che sfrutta componenti derivati dalle Formula Renault 2.000 come i pneumatici slick e appendici aerodinamiche in carbonio che trovano posto attorno alla vettura e la rendono molto cattiva e (ipoteticamente) allergica alle sconnessioni stradali!

Ha pure il KERS

Cambiano anche gli specchietti retrovisori, più sottili, l’estrattore posteriore con faro da pioggia integrato e i gruppi ottici a LED. All’interno fa un certo effetto stringere tra le mani un volante del tutto simile a quello che si trova sulle monoposto da F1, con tanto di comandi per recuperare la potenza tramite il KERS, il sistema di recupero dell’energia che aiuta le auto da corsa a compiere sorpassi dando un surplus di potenza per 14 secondi.

Scatto da sportiva

Posizionato al posto del sedile posteriore, questo sistema è composto da un motore-generatore elettrico, batterie al litio e una centralina, il tutto per un peso inferiore ai 30 kg. La potenza passa dai 17 cv della versione di serie ai 97 cv del concept, con una velocità massima invariata di 110 km/h, ma un’accelerazione da 0 a 100 completata in 6 secondi.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email