Home > Automotive > Citroën DS Wild Rubis

Citroën DS Wild Rubis

Uno spettacolare prototipo di Sport Utility destinato ad ampliare la gamma DS

  • citroen-ds-wild-rubis-0
  • citroen-ds-wild-rubis-1
  • citroen-ds-wild-rubis-2
  • citroen-ds-wild-rubis-3
  • citroen-ds-wild-rubis-4
  • citroen-ds-wild-rubis-5
  • citroen-ds-wild-rubis-6
  • citroen-ds-wild-rubis-7
  • citroen-ds-wild-rubis-8
  • citroen-ds-wild-rubis-9


Tra i numerosi concept presenti al Salone di Shangai c’è anche questo spettacolare SUV firmato Citroën, si chiama DS Wild Rubis. Spettacolare nelle forme, accoppia elementi tipici della gamma di lusso DS, della quale fanno già parte DS3, DS4 e DS5, a linee inedite che suggeriscono un’impostazione quasi sportiva. Imponenti le dimensioni, con una lunghezza di 4,7 metri, una larghezza di 1,95 metri e un’altezza di 1,59 metri.

Un passo da limousine

Tra le particolarità estetiche, spicca l’andamento delle cromature che partono dalla base dei fari posteriori, salgono sul montante e si raccordano con le barre portatutto. Le ruote presenti su questo prototipo misurano la bellezza di 21 pollici. L’interno presenterà – come consuetudine della gamma DS – elementi stilistici futuristici, ma quel che è certo, vista la misura del passo lungo oltre 2,9 metri, è che l’abitabilità interna sarà davvero eccellente.

Punta sul plug-in

La Citroën DS Wild Rubis viene presentata con un sistema ibrido plug-in, grazie al quale la vettura può essere ricaricata anche da una presa domestica e percorrere diversi chilometri in modalità full elettric. Null’altro è dato sapere su questo concept, che potrebbe vedere la luce nel giro di un anno.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email