Home > Automotive > Nuova Maserati Ghibli

Nuova Maserati Ghibli

Arriverà in estate la berlina compatta del tridente, la prima disponibile con motore diesel e trazione integrale

  • nuova-maserati-ghibli-maserati-diesel-0
  • nuova-maserati-ghibli-maserati-diesel-1
  • nuova-maserati-ghibli-maserati-diesel-2

 

Il quarto modello della famiglia Maserati è ora realtà. La nuova Ghibli – a differenza di quanto suggerisca il nome – non è un coupé (come le sue antenate omonime) ma una tre volumi a quattro porte di segmento E, lo stesso di BMW Serie 5 e Mercedes Classe E.

C’è anche a trazione integrale

Derivata dalla nuova Quattroporte, con la quale condivide parte del pianale e lo stabilimento di produzione di Grugliasco, la nuova Ghibli offre degli spunti tecnici inediti, a cominciare dai propulsori. Sotto al cofano, rombano due V6 a benzina sovralimentati da 3 litri, con potenze di 330 e 410 cv, accoppiati ad un cambio automatico a 8 velocità della ZF e disponibili sia a trazione posteriore, sia – altra primizia – a trazione integrale Q4.

È l’ora del gasolio!

Questo tipo di trasmissione, tra l’altro, apre la strada al prossimo modello di casa Maserati, un SUV di grandi dimensioni che allarga ulteriormente gli orizzonti della marca modenese. E giusto per far capire che gli uomini del tridente non sono affatto dei conservatori, ecco fare la sua comparsa sotto al cofano della Ghibli, un motore alimentato a gasolio: si tratta di un 3.0 V6 turbodiesel prodotto dalla VM. I dati tecnici verranno diffusi in seguito, quel che è certo è l’inizio della commercializzazione, prevista per l’estate.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email