Home > Automotive > 4x4 > Hyundai Grand Santa Fe

Hyundai Grand Santa Fe

È la versione a sette posti del SUV coreano, più lungo di 25 cm rispetto al Santa Fe

  • hyundai-grand-santa-fe-0
  • hyundai-grand-santa-fe-1
  • hyundai-grand-santa-fe-2
  • hyundai-grand-santa-fe-3

 

Dopo il successo della prima serie del Santa Fe, Hyundai “raddoppia” le potenzialità di questo modello, proposto ora anche in versione allungata denominata Grand Santa Fe. Derivata dalla nuova serie del SUV più grande di casa Hyundai, il “Grand” riprende il design “Storm Edge” risultando muscoloso e proporzionato a dispetto delle dimensioni da “panzer”. Al frontale spiccano i fari diurni a Led, la grigia di forma trapezoidale e l’ormai tradizionale forma dei gruppi ottici allungata, mentre al posteriore fanno bella mostra di se i due terminali di scarico integrati nel disegno del paraurti. I cerchi sono in lega e misurano 18 o 19 pollici.

Dentro è enorme

Rispetto alla nuova serie della Santa Fe,  la “Grand” è più alta di 10 mm, più larga di 5 mm, ha un passo maggiore di 100 mm ed è più lunga di ben 225 mm, per un totale di 4,91 metri.  Le dimensioni lievitate, consentono a questo modello di offrire la configurazione a sette posti su tre file, con un bagagliaio a dir poco enorme da 607 litri.

L’ideale è il 2.2

Sotto al cofano troviamo tre motorizzazioni, un benzina e due diesel: il primo è un 2.4 GDI da 192 cv e 202 g/km di CO2, il diesel più piccolo è invece il nuovo 2.0 CRDi da 150 cv, 386 Nm di coppia da 1.800 giri e 159 g/km di CO2, mentre al top della gamma ecco il 2.2 CRDi da 197 cv e 421 Nm, che emette 192 g/km e va da 0 a 100 in 9,4 secondi. Quest’ultimo ha la trazione integrale di serie e può essere dotato di cambio automatico a sei marce, mentre gli altri due sono disponibili con trazione anteriore o 4WD.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email