Home > Automotive > Ginevra 2013: Volkswagen XL1

Ginevra 2013: Volkswagen XL1

Arriva la vettura di serie più parca al mondo: con 0,9 litri di carburante percorre fino a 100 km

  • volkswagen-xl1-0
  • volkswagen-xl1-1
  • volkswagen-xl1-2
  • volkswagen-xl1-3
  • volkswagen-xl1-4
  • volkswagen-xl1-5
  • volkswagen-xl1-6
  • volkswagen-xl1-7
  • volkswagen-xl1-8
  • volkswagen-xl1-9

 

A vederla in strada con quella sua linea da prototipo e la forma da delfino, si fatica a credere che questa Volkswagen XL1 possa essere acquistata in una concessionaria e guidata nel traffico di tutti i giorni. Il suo design è dettato dall’esigenza di abbassare il cx fino al valore più basso mai riscontrato per un’auto di serie: 0,18 e la motivazione è validissima: consumare il meno possibile.

LED e ali

Lo “sguardo” è di quelli cattivi, con gli ormai consueti LED come luci diurne, mentre dietro una striscia di LED rossi incornicia la forma del baule. Le ruote dietro sono coperte da un pannello, mentre le portiere si aprono ad ali di gabbiano, stile Mercedes SLS; a vederla lateralmente, dalla linea di cintura in su, sembra quasi un’Audi R8. Il propulsore è dietro, ne risulta un vano bagagli da soli 120 litri, pochi, per quanto la XL1 sia relativamente piccola, con una lunghezza di 388 cm, una larghezza di 166 cm e un’altezza di 115 cm, mentre la massa complessiva è di soli 795 kg grazie all’utilizzo di materiali leggeri come la fibra di carbonio.

E’ ibrida

A muovere la XL1, un sistema ibrido plug-in, con motore TDI a due cilindri da 48 cv ed un motore elettrico da 27 cv, il tutto abbinato al cambio a doppia frizione a 7 rapporti DSG ed alimentato da una batteria agli ioni di litio. È veloce quanto basta: 160 km/h di punta massima ed uno 0-100 km/h coperto in soli 12,7 secondi. Lo sbalorditivo dato di 0,9 l/100 km, fa il paio con quello delle emissioni di CO2 pari a 21 g/km.

Valerio Maura

Print Friendly, PDF & Email