Home > Automotive > La Pallavolo italiana a bordo dell’Honda Civic

La Pallavolo italiana a bordo dell’Honda Civic

Matteo Piano e Filippo Lanza diventeranno «Honda brand ambassador» della Casa nipponica, che conferma il suo impegno nello sport siglando un accordo di Official Partner dei Campionati del Mondo di Pallavolo maschili che si svolgeranno tra Italia e Bulgaria a settembre 

 Motori360-HONDA-pallavolo (2)

“Un brand molto tecnologico ma dal DNA sportivo”. Così il Direttore Generale di Honda Motor Italia Simone Mattogno descrive la Casa nipponica in occasione della consegna di due Honda Civic a due campioni della pallavolo italiana Matteo Piano e Filippo Lanza che diventeranno «Honda brand ambassador» promuovendo l’immagine di Civic in ambito «Social» e in occasione di varie iniziative organizzate dalla Casa. Honda, già sponsor della Federazione Italiana Pallavolo, ha infatti confermato il suo impegno nello sport a fianco della nazionale siglando un accordo di Official Partner dei Campionati del Mondo di Pallavolo maschili che si svolgeranno dal 9 al 30 settembre in 6 città italiane. Un evento che rappresenterà l’occasione per la Casa del Sol Levante di presentare in anteprima il nuovo CR-V, SUV più venduto al mondo.

A supporto della partnership e a conferma che il brand nipponico ed il grande movimento della pallavolo vanno avanti percorrendo la stessa strada, Honda ha consegnato a Roma n. 2 Honda Civic a due giganti della Pallavolo.

Motori360-HONDA-pallavolo

 

Honda non poteva scegliere occasione migliore dei Mondiali Maschili di Pallavolo per lanciare il nuovo CR-V, modello di punta della nostra gamma che verrà commercializzato a partire da ottobre nelle versioni dotate del nuovo motore a benzina 1.5 turbo VTEC”. Ha spiegato Simone Mattogno che ha continuato: “Seguirà la versione ibrida all’inizio del prossimo anno. Per rafforzare ancora di più il legame tra i valori del nostro marchio e quelli della pallavolo, sport sano e fortemente aggregante, sono orgoglioso di poter annunciare che due autentici campioni di questo sport da oggi salgono a bordo di Honda per farla diventare protagonista di questa avventura sportiva. Sono certo che Matteo e Filippo sapranno apprezzare le doti di Civic e raccontare ai tantissimi sportivi e fan le sue infinite peculiarità”.

 

 

La parola è poi passata ai campioni: “Sono veramente felice ed onorato di questa partnership e di poter girare l’Italia grazie ad Honda che senza dubbio è sinonimo di innovazione, tecnologia e sportività” ha dichiarato Filippo Lanza. Mentre Matteo Piano si è dichiaratodavvero entusiasta di prendere parte a questo sodalizio tra sport e avanguardia nel settore automotive”, “Da sognatore – ha promesso – farò vivere le emozioni di questi Mondiali a tutti coloro che non potranno essere direttamente a bordo campo. E per questo non posso che ringraziare Honda”.

La nuova Civic – alla sua decima generazione – è offerta nelle versioni berlina a cinque porte e quattro porte, ha un design esterno sportivo, moderno e distintivo ed è stata sviluppata per ottenere un’esperienza di guida dinamica e coinvolgente. Confortevole, sempre connessa… e sicura, ha uno spazio interno ai vertici della categoria e un’ottima versatilità.

Tre le motorizzazioni disponibili

Due le unità a benzina TURBO VTEC: da 1 litro a tre cilindri con cambio manuale a 6 rapporti e una coppia massima di 200 Nm raggiunta a 2.250 giri/min. (con cambio automatico a variazione continua la coppia massima di 180 Nm è disponibile tra 1.700 e 4.500 giri/min.) che eroga una potenza massima di 129 cv a 5.500 giri/min.; e da 1,5 litri a quattro cilindri dalle elevate prestazioni con 182 cv di potenza massima a 5.500 giri/min. (a 6.000 giri/min. con il CVT) e una coppia max di 240 Nm raggiunta con il cambio manuale a sei rapporti, tra 1.900 giri/min. e 5.000 giri/min. Con il CVT, la coppia massima di 220 Nm viene raggiunta invece tra 1.700 e 5.500 giri/min.

La terza motorizzazione è un sofisticato diesel 1.6 i-DTEC (1.597 cc a quattro cilindri, 120 cv a 4.000 giri/min. e una coppia massima di 300 Nm a 2.000 giri/min da 0 a 100 km/h in 9.8 secondi.) completamente rinnovato, che offre straordinari livelli di efficienza in termini di ridotti consumi ed emissioni di CO2 che sono di soli 91 g/km (Civic Sedan) e 93 g/km (Civic berlina), nelle versioni con cambio manuale a sei velocità. 

[ Redazione Motori360 ]

 

 

[ MATTEO PIANO ]

 

Pallavolo, giocatore imprenditore e conduttore radiofonico. Un campione poliedrico sempre in cerca di una nuova sfida!

Matteo nasce 24 ottobre 1990 ad Asti dove nel 2006 inizia la sua carriera all’Hasta Volley Asti, prima in prima divisione e poi, nella squadra militante in Serie B2.

Nella stagione 2009-10 passa alla  Pallavolo Piacenza, in Serie A1, con cui vince subito la italiana;

in seguito nella stagione 2011-12 si trasferisce nuovamente entrando alla Pallavolo Città di Castello, in Serie A2, con cui ottiene la promozione in Serie A1 al termine del campionato 2012-13.

Nel 2013 ottiene le prime convocazioni nella nazionale italiana, con la quale vince il bronzo alla World League, nella Grand Champions Cup e l’argento al Campionato Europeo

Nel 2014 riconferma il bronzo alla World League

Passa quindi al Modena Volley, in Serie A1, dove resta per tre stagioni e con cui vince due Coppe Italia, due Supercoppe italiane e lo scudetto 2015-16;

Parallelamente nel 2015 con la nazionale italiana si aggiudica la medaglia d’argento alla Coppa del Mondo e quella di bronzo al campionato europeo, nel 2016 quella d’argento ai Giochi della XXXI Olimpiade e nel 2017 l’argento alla Grand Champions Cup.

Per il campionato 2017-18 si stabilisce al Power Volley Milano, sempre in massima divisione.

Un brutto infortunio al tendine d’Achille costringerà Matteo a saltare il Mondiale di quest’anno.

Matteo è un sognatore ed un combattente. Non sarà un infortunio, per quanto grave, a fermarlo.

A settembre con il sostegno di Honda racconterà i Mondiali a bordo campo facendoli vivere a tutti i tifosi attraverso i suoi aneddoti la sua esperienza e le sue sensazioni e nella prossima stagione sarà di nuovo sul campo con la sua squadra. 

 

[ FILIPPO LANZA ]

Filippo Lanza, nato a Zevio il 3 marzo 1991.Gioca nel ruolo di schiacciatore nella Trentino Volley, alla quale è approdato dopo aver affrontato tutta la trafila delle formazioni giovanili, e nella Nazionale italiana di cui è punto di riferimento. Iniziò la sua carriera a 15 anni, quando venne inserito nel settore giovanile della Trentino Volley.

Rimase sempre tesserato per la formazione trentina, venendo ceduto in prestito per due stagioni al Club Italia. Con la formazione federale partecipò al campionato di Serie A2, siglando 249 punti nella stagione 2010-2011.

La prima convocazione in Nazionale avvenne nel 2012. L’anno successivo, con la formazione «giovanile» guidata da Andrea Giani, vinse la medaglia d’oro ai XVII Giochi del Mediterraneo.

La buona prestazione alla manifestazione mediterranea gli valsero la convocazione nella Nazionale maggiore per le Final Six di World League a Mar del Plata (Argentina), dove conquistò la medaglia di bronzo, bissata poi anche nell’edizione 2014.

Oltre alla medaglia d’argento al Campionato europeo 2013 e alla Coppa del Mondo 2015, a quella di bronzo alla Grand Champions Cup 2013 e al Campionato europeo 2015, vince quella d’argento ai Giochi della XXXI Olimpiade (Rio 2016) e alla Grand Champions Cup 2017. 

Palmares Club

  • 2 Campionati Italiani
  • 2 Coppa Italia
  • 2 Supercoppa Italiana
  • 2 Campionati mondiali per Club

Nazionale

Giochi Olimpici

  • Argento Rio 2016

Campionato Europeo

  • Argento 2013
  • Bronzo 2015

World League

  • Bronzo 2013 e 2014

Coppa Del Mondo

  • Argento 2015

Grand Champions Cup

  • Bronzo 2013 (miglior schiacciatore)
  • Argento 2017
Print Friendly, PDF & Email