Home > Automotive > Auto > Chevrolet Camaro ZL1, la più potente della gamma

Chevrolet Camaro ZL1, la più potente della gamma

Lievi aggiornamenti estetici per la Model Year 2019 che mantiene lo stesso motore LT4 da 650 cavalli del modello precedente

La Camaro Model Year 2019 era stata svelata nelle varie versioni e relative motorizzazioni lo scorso aprile, mancava solo la più potente della gamma per la quale Chevrolet aveva rimandato il debutto di alcuni mesi. Un esemplare ancora in fase di allestimento era stato sorpreso lo scorso maggio mentre veniva trasportato su una bisarca dalle parti di Las Vegas, ora un esemplare in versione definitiva in una sportivissima livrea Red Hot, è stato fotografato fuori dagli stabilimenti General Motors di Lansing Grand River nel Michigan.

Motori360-Chevrolet-Camaro-ZL1-MY'19-04

Nell’insieme, l’estetica non presenta importanti differenze rispetto al modello uscente, praticamente invariato il frontale con la grande griglia centrale affiancata da due prese d’aria nelle quali sono inserite le luci diurne Led. Diversa la parte posteriore, con un paraurti ammorbidito nel design, con nuovi gruppi ottici e la telecamera ora posizionata nello spoiler anziché sopra la targa.

Motori360-Chevrolet-Camaro-ZL1-MY'19-05

Il carattere sportivo della Camaro ZL1 è accentuato dall’utilizzo della fibra di carbonio per il dive plane anteriore, i deflettori laterali, i profili sottoporta e lo spoiler posteriore, le varie appendici aerodinamiche che hanno il compito di aumentare la downforce e di conseguenza l’aderenza al terreno. In alternativa ai cerchi da 20″ di serie con pneumatici 285/30ZR davanti e 305/30ZR dietro, è possibile montare come optional cerchi da 19″ con gli speciali pneumatici Goodyear Eagle F1 Supercar 3R realizzati specificatamente per la Camaro nella misura 305/30R anteriori e 325/30R posteriori che consentono di raggiungere una forza laterale in curva di 1,1 G.

Motori360-Chevrolet-Camaro-ZL1-MY'19-06

Il motore è lo stesso della ZL1 precedente, ovvero il V8 LT4 Supercharged da 6,2 litri e 660 cavalli(485 kW) con una coppia di 881 Nm di coppia. Si può scegliere tra un cambio manuale di serie Tremec a 6 velocità con Active RevMatch oppure optional un automatico Hidra-Matic a 10 velocità con paddles al volante. Oltre ai vari sistemi di assistenza alla guida, da segnalare la possibilità di regolare la barra stabilizzatrice posteriore su 3 posizioni e il controllo di stabilità elettronico StabiliTreak.

[ Paolo Pauletta ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email