Home > Automotive > Inaugurato dal neo ministro Toninelli il Salone dell’Auto di Torino: le prime immagini

Inaugurato dal neo ministro Toninelli il Salone dell’Auto di Torino: le prime immagini

All’inaugurazione della quarta edizione della manifestazione automobilistica al Parco Valentino, oltre al Presidente del Salone Andrea Levy, il neo Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli, la Sindaca Chiara Appendino e il Governatore Sergio Chiamparino

Questa mattina a Torino ha preso il via la quarta edizione del Salone dell’auto che durerà cinque giorni e sarà motivo di visita da parte non solo di appassionati ma anche di visitatori dall’Italia e dall’Europa.
Al taglio del nastro, che ha avuto luogo nella splendida cornice del cortile del Castello del Valentino, hanno partecipato il neo Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, primo esponente del nuovo Governo Lega-M5S che viene nel capoluogo piemontese, la Sindaca di Torino Chiara Appendino, il Governatore della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, il Direttore dell’ANFIA Gianmarco Giorda e il Presidente dell’UNRAE Michele Crisci.

Motori360-apertura-Valentino-10 (3)

Andrea Levy, patron della manifestazione che vede presenti 44 brand ha tenuto a dichiarare: “Sono orgoglioso di dare il via a questa nuova edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino. Orgoglioso perché con questa manifestazione intendiamo celebrare la passione per l’automobile e lo facciamo portando questa passione tra la gente grazie alle Case automobilistiche, ai designer e ai centinaia di collezionisti che si sono dati appuntamento a Torino per questa grande festa che dura 5 giorni. Ingresso gratuito, orario prolungato fino alle 24 hanno fatto sì che continui la crescita della nostra manifestazione che vede oltre 100 modelli esposti, 47 prototipi incredibili e più di 35 eventi organizzati sparsi per la città. Abbiamo un programma di appuntamenti e approfondimenti che interessano tutti i segmenti, dai SUV, alle supercar, alle auto con motorizzazioni elettriche e plug-in fino alle microcar e alle city-car. Sarà un’edizione ancora più dinamica e diffusa“.

Il Ministro Toninelli e il patron  Levy

Il Ministro Toninelli e il patron Levy

Il Ministro Cinque Stelle Toninelli, sotto assedio per le raffiche di domande, ha sottolineato che il Salone è “Una manifestazione straordinaria per gli appassionati di automobili, per gli operatori, per i marchi e per tutti quelli che vogliono vedere l’innovazione, le bellezze e la tecnologia che ci sono in Italia. È un periodo importante quello che stiamo attraversando, del passaggio da una mobilità inquinante a una mobilità sostenibile, sia dal punto di vista economico che dal punto di vista ambientale. Investimenti verso una mobilità sostenibile sono assolutamente positivi per il sottoscritto e sarà compito del Dicastero quello di accompagnare costantemente questa evoluzione nel modo migliore per creare lavoro, creare efficienza e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini italiani”.

In serata la parata di vetture, tempo permettendo…

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email