Home > DueRuote > Ducati assembla il primo Scrambler 1100

Ducati assembla il primo Scrambler 1100

Ha lasciato la catena di montaggio di Borgo Panigale il primo esemplare della moto che completa la famiglia Scrambler. Dotazione tecnica completa per tanto divertimento e massima sicurezza

Motori360-Ducati-Scrambler1100-1

Dagli stabilimenti di Borgo Panigale è uscito il primo Scrambler 1100 assemblato dalla catena di montaggio Ducati. La moto è stata presentata in anteprima all’Eicma di Milano e arriverà nei concessionari a metà marzo. Le linee sono ispirate ai veicoli snelli e veloci per il fuoristrada leggero che spopolavano negli anni ’60, impreziosite da contenuti tecnici elevati e finiture di grande qualità ad esaltare il comfort di un mezzo in grado di divertire ed emozionare. Il motore da 1.079 centimetri cubici capace di 86 cavalli è derivato dalla Monster  e si contraddistingue per una coppia generosa fin dai regimi più bassi, a favore della facilità di guida perseguita anche attraverso una ciclistica agile e una dotazione elettronica completa di ABS Cornering , controllo di trazione DTC e tre riding mode per adattare la risposta del motore e delle sospensioni alla strada e all’umore del pilota.

Tre versioni al lancio

Motori360-Ducati-Scrambler1100-3

Alla versione base della Scrambler 1100 si affianca quella «Special»  e la «Sport». La prima esprime personalità e si presta a una maggiore customizzazione, con scarichi cromati, parafanghi in alluminio, sella marrone, manubrio basso e ruote nere. La seconda ha un dresscode più dinamico e una dotazione tecnica più sportiva, a cominciare dalle sospensioni Ohlins e dal manubrio a sezione variabile. Per tutte le versioni la strumentazione è LCD e il faro anteriore è impreziosito da un elemento grafico a X, che ricorda il nastro adesivo con cui si mettevano in sicurezza le luci dei veicoli utilizzati nelle corse.

In vendita da 12.990 euro

Motori360-Ducati-Scrambler1100-2

La Scrambler 1100 sarà in vendita a 12.990 euro, ma ne serviranno 1.300 in più per la Special. La Sport costerà poi 14.990 euro. In attesa di mostrarla nei concessionari, sarà diffuso a breve il nuovo video ufficiale di lancio, girato negli Stati Uniti.

[ Daniele Venturi ]

Print Friendly, PDF & Email