Home > DueRuote > Aperte le iscrizioni per il MotoGiro 2018

Aperte le iscrizioni per il MotoGiro 2018

Si svolge dal 30 aprile al 6 maggio la 27a edizione del MotoGiro d’Italia: 1.600 km lungo la via Emilia, da Bologna fino a Borgo Panigale passando per Misano Adriatico. Tanti equipaggi internazionali al via

Motori360-MotoGiro-primo-capitolo

Sono aperte le iscrizioni per il 27° MotoGiro d’Italia che partirà il 30 aprile da Bologna e arriverà Borgo Panigale il 6 maggio, dopo aver attraversato la Motor Valley e l’Emilia fino al mare di Misano Adriatico.

La manifestazione è sempre più internazionale, con la partecipazione già confermata di piloti provenienti da tutto il mondo, dall’Australia all’Argentina, dagli USA all’Inghilterra, dall’Olanda alla Germania. Nei 1.600 chilometri del percorso che si snoda per sei giorni lungo la via Emilia fino al mare Adriatico, sono previste tappe anche agli autodromi di Imola e Misano. L’evento è patrocinato dalla Federazione Motociclistica Italiana in collaborazione con Eicma e Ducati.

Sette categorie in gara

Sette le categorie previste: «heritage» per i veicoli dal 1914 (anno della prima edizione agonistica del MotoGiro d’Italia) fino al 1949; «rievocazione storica» per determinate tipologie di due ruote costruite tra il 1950 e il 1958; «vintage» per moto, scooter e sidecar che hanno partecipato ai Motogiri di regolarità organizzati dalla FMI dal 1967 al 1969, oltre che per tutti i mezzi prodotti dal 1959 al 1969; «classiche» per le moto costruite dal 1970 al 1980; «motogiro» per i veicoli dal 1981 ad oggi; «cafè racer» distinte tra vintage 1960-1980 e moderne dal 1981; «turistica» per chiunque voglia far parte della carovana guardando il cronometro senza troppi patemi.

Motori360-MotoGiro-interna

Le adesioni sono online sul sito www.motogiroitalia.it e i costi partono da 1.100 euro per la categoria turistica fino ai 1.600 euro per le altre classi più competitive.

[ Daniele Venturi ]

Print Friendly, PDF & Email