Home > Automotive > Auto > Tom Tom: arriva un nuovo servizio per gli automobilisti «elettrici»

Tom Tom: arriva un nuovo servizio per gli automobilisti «elettrici»

Tom Tom EV Service aiuterà a trovare non solo il punto di ricarica ma anche il parcheggio più vicini in base alle specifiche esigenze dell’utente

Motori360_TomTom_Francoforte

All’IAA di Francoforte, TomTom ha presentato il suo innovativo TomTom EV Service, un servizio dedicato agli automobilisti che utilizzano veicoli elettrici (EV) e sviluppato per aiutare tale tipologia di utenza a scegliere al meglio quando e dove ricaricare il proprio veicolo.

Motori360_TomTom_Francoforte (3)

TomTom EV Service offre in tempo reale informazioni sulla disponibilità di punti di ricarica, gli orari di apertura e chiusura, i metodi di pagamento e i tipi di collegamento disponibili. Inoltre Tom Tom tiene anche conto dell’eventuale variazione nella disponibilità di un punto di ricarica includendola in TomTom Map: un servizio che certamente contribuirà alla tranquillità di quegli automobilisti che si dovessero trovare in zone non conosciute.

Questo nuovo servizio verrà lanciato inizialmente in Europa per poi estendersi al Nord America ad inizio del prossimo anno. Alla fine di tale processo, TomTom EV Service comprenderà una lista di oltre 35.000 stazioni di ricarica a livello globale, con tutte le relative informazioni aggiornate in tempo reale.

Le fonti di tali informazioni in tempo reale sono le Compagnie market-leader nella gestione dei punti di ricarica.

Motori360_TomTom EV Service

Antoine Saucier, Managing Director, TomTom Automotive, ha dichiarato che : “uno dei maggiori ostacoli alla diffusione dei veicoli elettrici è il grado di ansietà degli automobilisti alla cui diminuzione il nostro nuovo TomTom EV Service, dovrebbe contribuire incoraggiando così la diffusione della mobilità sostenibile”.

L’intervista a Paolo Bocca, elettrico e non solo…

Paolo Bocca, Tom Tom Automotive, Responsabile per il mercato automotive italiano: “Tom Tom presenta a Francoforte le tecnologie alla massima espressione. Si parte dai servizi connessi, al software di navigazione, alle mappe ad alta definizione e molto altro. Da segnalare il “servizio di ricarica per veicoli elettrici” che aiuterà tutti gli utenti possessori di vetture elettriche a liberarsi dall’ansia di trovare una stazione di ricarica. Altro servizio la ricerca «evoluta» di un parcheggio – considerando i 15 triliardi di dati in possesso di Tom Tom – in grado di capire all’interno di una rete stradale dove parcheggiare in base alle esigenze dell’utente”.

[ Redazione Motori360 ]

 

Print Friendly, PDF & Email