Home > Cielo > Fiocco azzurro a Fiumicino: arriva l’Airbus A350-900 di Singapore Airlines

Fiocco azzurro a Fiumicino: arriva l’Airbus A350-900 di Singapore Airlines

La compagnia orientale festeggia l’entrata in servizio del recentissimo aeromobile sulla tratta Roma-Singapore. Il grande bireattore è un punto di riferimento nel comfort per i passeggeri, e l’allestimento per Singapore Airlines ospita anche la nuova classe «Premium Economy»

 Motori360_Sing 7

 Per Singapore Airlines, la rotta che unisce Roma Fiumicino a Singapore non è proprio una novità: anzi, è una di quelle linee che, per il grande vettore orientale (107 aeromobili, 62 destinazioni in 35 nazioni e sei continenti dall’hub di Singapore, oltre 45 milioni di euro in fatturato), possono essere definite storiche.

Il primo volo tra le due città decollò infatti nel 1972, all’indomani della fondazione della Compagnia. Che il 15 settembre ha festeggiato, nello scalo romano, l’introduzione dell’Airbus 350-900 sulla stessa rotta Roma Fiumicino-Singapore. Il nuovo aeromobile rende disponibile a tutti i passeggeri italiani l’ultima generazione di prodotti di bordo, tra i quali la nuova Premium Economy Class.

L’Airbus A350-900 opera da Roma con il numero di volo SQ365 quattro volte a settimana sulla rotta non-stop Fiumicino-Singapore (FCO-SIN), il lunedì, martedì, venerdì e la domenica. L’aeromobile parte alle ore 12.00 da Roma e atterra alle 6.00 della mattina successiva a Singapore. La tratta di ritorno, SQ366, sarà effettuata gli stessi giorni con decollo dall’aeroporto Changi di Singapore all’01.30 del mattino e atterraggio alle ore 08.05 a Roma.

Motori360_Sing 6

Presentando il nuovo aereo, il Regional vice-President Europe di Singapore Airlines, Subhas Menon, ha sottolineato la presenza a Roma ininterrotta da 46 anni: “I prodotti presenti sul nostro aeromobile A350 hanno riscontrato il favore del pubblico, e sono sicuro che anche i passeggeri di Roma e di tutta Italia li apprezzeranno. Una cabina di Business Class più ampia, insieme all’introduzione della Premium Economy su questa rotta, ampliano l’offerta nei confronti della nostra clientela più esigente”.

La sinergia tra Singapore Airlines e ADR

Fausto Palombelli Direttore Marketing e Sviluppo Aviation di ADR (la società che gestisce l’Aeroporto di Fiumicino, ha sottolineato come “l’arrivo del nuovo A350 della Singapore Airlines, associato al recente incremento di frequenze, rappresenti un ulteriore importante risultato in termini di sviluppo del traffico aereo, verso un mercato altamente strategico qual è quello del Sud Est Asiatico”. E sempre da Palombelli viene una nota importante sulla percezione di qualità da parte dei passeggeri (lo scalo romano è al primo posto per la statistica di ACI Europe nel secondo trimestre del 2017), richiamando l’attenzione sulla reciprocità dei costanti miglioramenti e dimostrando, tra le righe, l’importanza di un’intensa sinergia tra gli impianti aeroportuali e compagnie aeree. Il viaggiatore non sempre riesce a distinguere i servizi offerti dai primi e quelli delle seconde, ed è dunque reciprocamente importante che gli uni e le altre siano impeccabili.

Motori360_Sing 2

L’evento si è svolto all’interno della nuova Area Internazionale «E», inaugurata a dicembre 2016 e divenuta punto di riferimento del settore a livello mondiale per comfort, convenienza e qualità dello shopping e dell’offerta enogastronomica, oltre che per le iniziative di intrattenimento culturale. E’ in questo scenario che da oggi i clienti di Singapore Airlines potranno trascorrere un tempo improntato alla qualità (non solo percepita, ma vissuta) prima dell’imbarco, tra numerosi servizi, iniziative e infrastrutture dedicate.

Motori360_Sing 1

L’Airbus 350 L’Airbus A350-900 è lungo quasi 67 metri e ha un’apertura alare di 64,75 m: il Boeing 747, tanto per fare un esempio, è lungo «appena» quattro metri in più, e ha un’apertura alare simile. Grazie all’impiego di tecnologie avanzate, e una maggiore efficienza operativa, questo bireattore wide-body offre ai passeggeri un’esperienza di viaggio superiore e molto meno stressante. Merito dei soffitti più alti, finestrini e ambienti più ampi e un sistema di illuminazione progettato per ridurre il jet lag.

Per Singapore Airlines l’A350-900 è un aeromobile chiave, che consentirà alla Compagnia di introdurre nuove destinazioni, inclusi i voli non stop tra Singapore e gli USA con la versione ultralong-range, ampliando i collegamenti in partenza dall’hub di Singapore e ripristinando, dal 2018, due dei voli diretti più lunghi del mondo, ovvero le rotte verso New York e Los Angeles.

Motori360_Sing 5

La nuova Premium Economy

A bordo dell’A350-900 vi sono 42 poltrone in Business Class, 24 in Premium Economy Class e 187 in Economy Class, per un totale di 253 passeggeri.

Motori360_Sing 4

La categoria Premium Economy è il nuovo allestimento della compagnia, che offre una seduta di 95 cm, una larghezza del sedile di 48 cm ed una reclinabilità di 20 cm per consentire maggiore agio e comfort.

Motori360_Sing010

Il sedile di Premium Economy è anche caratterizzato da un ampio spazio per gli effetti personali, uno schermo full HD di 34 centimetri, il più ampio della sua categoria, cuffie capaci di minimizzare il rumore e il pluripremiato sistema di intrattenimento KrisWorld, per una navigazione intuitiva e facile da usare.

Motori360_Sing 9

Per i passeggeri della Premium Economy Class, inoltre, è possibile usufruire di una franchigia del bagaglio consentita di 35 kg.

[ Alessandro Ferri ]

 

Print Friendly, PDF & Email