Home > Automotive > Jaguar I-Pace, il primo modello elettrico di JLR Group

Jaguar I-Pace, il primo modello elettrico di JLR Group

Continuano i test della I-Pace, il SUV Jaguar che sarà il più diretto concorrente della Tesla Model X. Sarà disponibile nella seconda metà del 2018 come Model Year 2019

Questo esemplare abbondantemente «mimetizzato» immatricolato in Gran Bretagna a marzo 2017 è stato recentemente sorpreso negli Stati Uniti per gli ultimi test.

La scelta di andare oltreoceano, è dovuta principalmente alla maggiore diffusione delle stazioni di ricarica; in Europa, a parte la Scandinavia, ricaricare un’auto elettrica è ancora problematico, almeno per quelle con un’autonomia inferiore a 200 chilometri.

Per questa ragione i costruttori che hanno in listino veicoli elettrici, Opel Ampera e Nissan LEAF, stanno aumentando la capacità del pack batterie, portandolo almeno a 60 kW per ottenere un’autonomia superiore a 400 km.

Motori360.it-Jaguar I-Pace-08

Jaguar, non volendo appesantire troppo la I-Pace e penalizzare le prestazioni, ha deciso di equipaggiarla con un pack batterie agli ioni di litio da 90 kW che dovrebbe consentire una percorrenza superiore a 350 km. In tal modo il peso della vettura dovrebbe attestarsi attorno alle 2 tonnellate e offrire un’accelerazione 0-100 km/h in circa 4 secondi. Utilizzando una colonna di ricarica rapida, le batterie potranno essere ricaricate in 2 ore o all’80% in 90 minuti.

Motori360.it-Jaguar I-Pace-11

La Jaguar I-Pace è sviluppata su un pianale in alluminio con sospensioni in buona parte derivate dalla F-Pace.

Per la propulsione si avvale di 2 motori elettrici, con una potenza totale di 400 cavalli e una coppia di 700 Nm, disposti su ciascun asse per disporre della trazione integrale.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email