Home > Automotive > Ford Mustang, a breve il Model Year 2018, ma si sono già visti i primi muletti del M.Y. 2019

Ford Mustang, a breve il Model Year 2018, ma si sono già visti i primi muletti del M.Y. 2019

Deve ancora uscire la Mustang GT350 come Model Year 2018, per la quale è previsto il debutto dal prossimo mese di ottobre, che già sono stati sorpresi nei dintorni di Dearborn i primi muletti abbondantemente camuffati della Mustang MY 2019. Annunciata una GT500 con un motore V8 ancora più potente e una GT350 Shelby per gli amanti del «cobra»

Gli aggiornamenti per la Mustang 2018, della quale inizieranno le vendite dal prossimo mese di ottobre, sono già stati svelati in occasione del suo debutto al Salone di Detroit lo scorso gennaio e in sintesi i principali sono i seguenti:

  • Ridisegnati i parafanghi anteriori, il frontale con una nuova griglia, cofano motore con nuove prese d’aria.
  • Gruppi ottici Led di serie.
  • Ridisegnata la parte posteriore con 4 terminali di scarico di serie (Quad-Tip Exhaust).
  • A richiesta il sistema di scarico Active Valve Performance.
  • Motore V8 5.0L con maggiore potenza e coppia (460 cv – 570 Nm)
  • Motore 2,3 litri EcoBoost con stessa potenza, ma maggiore coppia (317 cv – 475 Nm)
  • A richiesta cambio automatico a 10 velocità (10R80) con Drag Strip Mode.
  • Disponibile la scelta fra 12 tipi di cerchi.

Motori360.it-Ford Mustang 2018-05

La maggiore potenza erogata dalla 3a generazione del motore Coyote V8 5.0 Ti-VCT ( Twin Indipendent Variable Camshaft Timing) portata da 421 a 460 cv consente di esaltare ulteriormente il carattere sportivo della vettura e ridurre il tempo per passare da 0 a 100 km/h che ora scende sotto i 4 secondi.

Motori360.it-Ford Mustang 2018-06

Su strada, la guida sportiva regala forti emozioni con il nuovo cambio automatico a 10 rapporti e il Drag Strip Mode che consente di scaricare a terra la potenza con la massima aderenza dei nuovi pneumatici Michelin Pilot Sport 4S.

 

Ford Mustang EcoBoost

Pur con la stessa potenza di 317 cv, ma con una coppia che passa da 434 a 475 Nm, anche la Mustang con il 4 cilindri EcoBoost da 2,3 litri migliora l’accelerazione, scendendo sotto i 5 secondi.

Evoluzione di un mito

I primi muletti della Mustang Model Year 2019 hanno già fatto le prime uscite dallo stabilimento di Dearborn suscitando molta curiosità. Dalle prime indiscrezioni, la Mustang si arricchirà del modello GT500, sviluppata sulla base della GT350 del 2018, della quale manterrà le caratteristiche estetiche e gli interni, seppure con personalizzazioni specifiche per l’esaltante modello. La differenza sostanziale sta infatti sotto il cofano, dove sarà montato un motore V8 da 5,2 litri FPC (Flat-Plane Crankshaft) Supercharged con una potenza tra 700 e 800 cavalli. Quanto basta per rivaleggiare con i concorrenti motori Dodge, l’Hellcat da 707 cv e il Demon da 808 cv.

Questo motore V8 da 5,2 litri sarà adottato anche dalla GT350 Shelby M.Y. 2019, ma con una potenza ridotta a 526 cv e un cambio manuale a 6 rapporti. Le attuali impostazioni optional Track Package dovrebbero essere disponibili di serie.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email