Home > Automotive > Attualità > La Mini elettrica sarà prodotta a Oxford

La Mini elettrica sarà prodotta a Oxford

Lo ha annunciato martedì il Gruppo bavarese con un comunicato, aggiungendo che la produzione inizierà nel 2019

Motori360.it-Mini elettrica-01-Peter Schwarzenbauer

Questa decisione, di fatto già anticipata lo scorso febbraio dal patron di Mini Peter Schwarzenbauer, aveva lasciato qualche dubbio a causa della Brexit. Lo stesso CEO di BMW Harald Krüger aveva lasciato aperte altre possibilità, dicendo che i loro stabilimenti di produzione sono localizzati in diversi Paesi dell’Unione Europea e pertanto la produzione può essere definita ovunque.

Ora è stato deciso che la trasmissione elettrica della Mini sarà prodotta in Baviera negli stabilimenti del Gruppo, per essere poi spedita nello stabilimento di Oxford per l’assemblaggio finale. D’altra parte in quello stabilimento viene già prodotta attualmente la versione a 3 porte della Mini.

Motori360.it-Mini elettrica-04

La produzione della Mini elettrica inizierà nel 2019 e BMW crede che fino al 2025, le Mini elettriche rappresenteranno almeno il 20 % delle vendite del modello.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email