Home > Automotive > 4x4 > Mercedes Classe E All-Terrain 4×4 al quadrato…

Mercedes Classe E All-Terrain 4×4 al quadrato…

Se la Classe E All-Terrain che ha visto il suo debutto al Salone di Parigi 2016 non vi sembra abbastanza off-road, un ingegnere di Mercedes-Benz ha realizzato questa versione che si avvale dei ponti a cascata presenti sulle Serie G 4×42

L’idea di realizzare una Station Wagon con un’altezza da terra maggiorata e di conseguenza più idonea ad affrontare anche i terreni più accidentati non è nuova, come non ricordare le Peugeot 404 e 504 realizzate da Dangel fin dagli anni ’80 e sebbene con più attenzione all’aspetto che alle effettive capacità fuoristradistiche, in tempi più recenti la Audi Allroad e le Volvo Cross Country.

Da pochi mesi anche la Mercedes Classe E 4Matic All-Terrain, presentata allo scorso Salone di Parigi, si è inserita in questa particolare tipologia di vetture ma, nonostante pneumatici da 19” con spalla alta e sospensioni pneumatiche Air Body Control regolabili su 3 posizioni (per altezze da terra di 121, 141 e 156 mm), alla fine l’altezza da terra aumenta di soli +29 mm rispetto alla station wagon tradizionale.

Un progetto intrigante

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-08

L’ingegnere di Mercedes-Benz Jürgen Eberle ha pensato che erano pochi e considerando che «in casa» aveva tutto il necessario, ha pensato che alla Classe E All-Terrain si poteva dare un aspetto e una potenzialità fuoristradistica maggiore.

In pratica bisognava fare un intervento simile a quello eseguito sulla Classe G, ovvero utilizzare i ponti a portale prodotti dall’azienda tedesca LeTech per le versioni G 500 4×42, G 63 6×6 e G650 Landaulet.

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-11

Dopo essersi consultato con alcuni colleghi ingegneri e con il totale appoggio di Mercedes-Benz è iniziato lo sviluppo del progetto prendendo come base una Station Wagon E 400.

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-12

La difficoltà maggiore è stata adattare i ponti a portale sulle sospensioni a doppio triangolo e multi braccio della Classe E. Risolto questo problema e conservando le sospensioni pneumatiche della All-Terrain, l’altezza da terra risulta essere di 420 mm, ben +50 mm maggiore rispetto alla 500 G 4×42 e 264 mm maggiore della All-Terrain.

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-13

Valori da fuoristrada di rango come deve essere una Mercedes.

Grinta da vendere

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-14

La maggiore larghezza di 200 mm dei ponti (100 mm per lato) dovuta alla scatola degli ingranaggi a cascata, ha imposto di realizzare degli specifici codolini in fibra di carbonio, i quali hanno anche il compito di contenere gli pneumatici Dunlop Grandtrek SJ6 montati su specifici cerchi da 20”.

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-15

Nonostante la Classe E 4Matic All-Terrain sia disponibile con la motorizzazione a 4 cilindri Diesel da 1.950 cc per 194 cv, questa particolare versione «4×42» è equipaggiata con un più potente motore V6 a benzina da 3,5 litri e 333 cavalli abbinato al cambio SpeedShift a 9 rapporti.

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-16

Unico limite di questa Station Wagon è l’assenza delle marce ridotte e del bloccaggio dei differenziali.

Motori360.it-Mercedes Classe E All-Terrain 4x42-17

Il modello è stato presentato al CEO Dieter Zetsche che è rimasto entusiasta della vettura, tanto che non ha escluso la possibilità di realizzare una piccola serie, quasi su richiesta, come peraltro già fatto per le G 4×42.

[ Paolo Pauletta ]

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email