Home > Automotive > Attualità > Aspettando che torni la Mille Miglia

Aspettando che torni la Mille Miglia

La sera del 19 maggio la magnifica corsa rievocativa riservata alle vetture storiche attraverserà il cuore di Roma. E per celebrare il 90esimo anniversario di questa fantastica competizione, l’Automobile Club Roma presenta una mostra fotografica, distribuita nei principali hotel ed esercizi commerciali di via Veneto

Motori360_MM_1940 

La Freccia Rossa. La corsa più bella del mondo. La «fantastica carrera», come la descriveva Lucio Dalla, cantandola sui versi del poeta Roberto Roversi. La Mille Miglia non è una corsa automobilistica più bella o più entusiasmante delle altre. È un evento a parte, rappresentante una categoria costituita esclusivamente da essa stessa.

Motori360MM_1940_2

È un riferimento storico, un momento culminante della passione per l’auto e per il movimento, che ha tanti nomi ma le sole lettere bianche su sfondo rosso, con quel binomio inconfondibile – «Mille Miglia» – che ci rende diversi, a noi che siamo nati in questo angolo di mondo – da tutti gli altri. Un binomio che ci permette di sognare, di credere ancora nel sogno chiamato automobile.

La Mille Miglia è un mito che si rinnova ogni anno – ha dichiarato il Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damianie l’edizione 2017 sarà ancora più coinvolgente ed emozionante, non soltanto perché si festeggiano i 90 anni della corsa più bella del mondo. Il numero sempre crescente degli appassionati che si riversano sul percorso, dimostra l’intensità dell’entusiasmo che l’auto – oggi come ieri – accende nel cuore degli italiani. In occasione della tradizionale tappa nella Capitale, Automobile Club d’Italia e Automobile Club Roma organizzano un ventaglio di eventi che celebrano la più grande festa dei motori della nostra tradizione”.

Motori360_MM_partenza1

Per il novantesimo anniversario della Mille Miglia, l’Automobile Club Roma ha deciso di accompagnare il tradizionale passaggio romano delle auto in gara – ormai divenuto un evento fisso annuale, che trasforma per una notte le strade della Capitale in un’esposizione di auto storiche – con l’allestimento di una mostra fotografica. L’esposizione, intitolata «Quando corre Nuvolari – Roma dalla Mille Miglia alla Dolce Vita», non è allestita in un luogo unico, ma è diffusa presso i principali hotel ed esercizi commerciali di via Veneto, dove le foto sono corredate da alcuni oggetti rievocativi del periodo pionieristico dell’ACI, e dell’automobilismo.

Motori360_MM_partenza2

La mostra – afferma il Presidente dell’AC Roma Giuseppina Fusco – attinge al ricco materiale documentale dell’archivio storico dell’Ente, risalente sino agli anni venti e testimonia il legame tra la città di Roma, l’Automobile Club e il mondo dei motori e intende restituire ai visitatori lo spirito del tempo, sottolineando il ruolo dell’ACI Roma quale riferimento dell’automobilismo sin dalle sue origini”.

Motori360_MM_Interno

Ogni immagine è un patrimonio

Una foto cattura un istante – sottolinea Sticchi Damianima con gli anni sbiadisce e scompare tra i cassetti della memoria. Una fotografia che genera emozione, invece, al pari di una bella automobile vince la sfida del tempo e diventa pietra miliare della nostra vita, valorizzando la cultura degli individui e la tradizione della società. Con questo spirito inauguriamo oggi la mostra curata dall’Automobile Club Roma, che nel solco di ACI Storico, tutela le radici del nostro tempo, assicurando un futuro al patrimonio di esperienza e sapienza della Città Eterna in tema di auto, motori e mobilità”.

La mostra organizzata dall’Automobile Club Roma per il 90° compleanno delle Mille Miglia si compone di sessanta foto d’epoca, che raccontano lo sport motoristico, il costume e il mondo dello spettacolo tra gli anni Trenta e Sessanta. Attraverso gli scatti dell’Archivio storico dell’AC Roma, per la prima volta visibili al pubblico, è possibile scoprire lo stretto legame tra la Capitale e il mondo dei motori.

Motori360_MM_Passaggio4

Pertanto si è voluta proporre una traccia storica, in grado di restituire lo spirito del tempo e insieme essere riferimento culturale e sportivo da valorizzare nel presente. Proprio alla luce di questo sforzo va compresa la variegata composizione del materiale fotografico selezionato per l’occasione.

Archivnummer: D22573

L’esposizione di materiale proveniente dall’archivio fotografico dell’AC Roma è una scelta orientata a trasmettere e condividere con i visitatori i valori e la storia dell’AC Roma e del motorismo in città.

Motori360_MM_Siena_PiazzaDelCampo

Dove e quali immagini

La mostra fotografica è esposta nella hall dei seguenti hotel: Marriot Flora, The Westing Excelsior, Gran Hotel Palace – Millennium Hotels & Resort, Regina Baglioni, Ambasciatori Palace, Eden, nei negozi Carry On, Zilli, Elisabeth e all’Harry’s Bar.

Motori360_MM_sosta
Fotografie esposte: Benedizione veicoli – S. Francesca Romana; Finale del II Corso Nazionale Educazione Stradale 1957; Gran Premio Roma 1929; Mille Miglia 1921; Raduno Automobilistico 1929; Record bisiluro Taruffi; Bambini con macchinine (Campionati Automodelli 1951); Marchese De Sterlich (pilota); II Concorso Educazione Stradale – Finale Interprovinciale 1959; XXIII Mille Miglia (1956); Somali al corso autoscuola AC Roma (1956); II Autosciatoria e Premiazione; IV Rallye del Cinema; Befana ai Metropolitani (1937); XI Coppa Mille Miglia (1937); III Rallye del Cinema (1956); II Rallye del Cinema (1955); Pattuglie Volanti Soccorso Stradale; V Rallye del Cinema; Liana Orfei; Finale Traffico Stradale – Finale Interprovinciale al Pincio; Celebrazione Giornata Mondiale dell’Automobilista; Pionieri della Guida «Anziani al Volante» (1965); Consegna Targa n. 700mila; Finale Provinciale Concorso di Educazione (1961); Chilometro lanciato Roma-Ostia; Campionato Italiano Sport 1.100 – Cortese; Motopista (1958); Turisti inglesi in visita AC Roma; Gran Premio Reale Roma (1929); Consegna Targa 300mila.

Motori360_MM_passaggio3

La Mille Miglia: dove e quando

La Mille Miglia del 2017, celebrativa del 90esimo anniversario della sua istituzione, partirà il 16 maggio da Brescia, per farvi ritorno il 21 dopo quattro tappe. L’arrivo a Roma in via Veneto è previsto per il 19 maggio, a partire dalle ore 21.30, quando la Freccia Rossa attraverserà il cuore di Roma.

Motori360_MM_Toscana

Un traguardo di tappa, in questo caso la seconda, che regalerà a tutti i concorrenti un arrivo davvero di grande impatto emotivo, con il passaggio sulla passerella di Via Veneto e il tour tra alcuni dei più celebri scorci dell’Urbe.

Motori360_MM_mappaPercorso
Il passaggio a Roma rappresenta un appuntamento che, per l’epica Mille Miglia di velocità, fu irrinunciabile ventitré volte su ventiquattro. Tranne l’anomala edizione del 1940, disputata sul circuito allestito tra Brescia, Mantova e Cremona, Roma è stata attraversata da tutte le edizioni classiche, dal 1927 al 1957, quando il celebre controllo a Ponte Milvio rappresentava il giro di boa della corsa.
Il moderno programma nella Città di Roma prevede che la Mille Miglia sia preceduta dall’arrivo delle più moderne vetture partecipanti al «Ferrari Tribute to Mille Miglia» e al «Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge». La lunga carovana della Mille Miglia giungerà a Roma percorrendo la Via Salaria, e questo sarà il percorso comune a tutte le vetture: superato il Parco di Villa Ada, svolta a destra lungo Viale Liegi fino a Piazza Ungheria, Via Gioacchino Rossini, Via Ulisse Aldrovandi, Viale delle Belle Arti, Via Omero, Piazzale Ferdowski, Piazzale Ahmed Shawky, Piazzale Paolina Borghese, Viale Folke Bernadotte, Piazzale del Fiocco, Viale Fiorello La Guardia, Piazzale delle Canestre e Viale San Paolo del Brasile, dove presso Villa Borghese sarà effettuato il Controllo Orario. Le prime a transitare saranno le Ferrari e le Mercedes, con la prima vettura alle 20.00, mentre la prima auto d’epoca della Mille Miglia arriverà al C.O. (Controllo Orario) alle 21.30.

Motori360_MM_Soggettiva_Fiat520Torpedo

Superato il C.O., le vetture saranno scortate a gruppi compatti dalla Polizia Stradale e dalla Polizia Locale di Roma Capitale, proseguendo da Porta Pinciana fino a Via Veneto, dove transiteranno sulla pedana di arrivo per la presentazione al pubblico degli equipaggi. Da Via Veneto, dopo una sfilata nel centro cittadino (che toccherà, Piazza Barberini, Via del Corso, Piazza Venezia, Teatro Marcello, Circo Massimo e le Terme di Caracalla), le automobili proseguiranno fino agli Hotel Sheraton Parco de’ Medici e Rome Marriott Park Hotel.

Sabato 20 maggio, alle ore 5.30 dall’Hotel Marriott, le prime a partire saranno le auto del «Ferrari Tribute to Mille Miglia» e del «Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge», che si dirigeranno verso il Grande Raccordo Anulare per imboccare poi la Cassia Bis. Di seguito, alle 7.00, dal parcheggio Warner Village prenderanno il via le 450 gloriose vetture della Mille Miglia, seguendo il medesimo percorso verso il GRA.

[ Alessandro Ferri ]

 

Per informazioni aggiornate: www.1000miglia.it/Edizione-2017/

Print Friendly, PDF & Email