Home > Automotive > TCR Italy Touring Car Championship: piatto ricco mi ci ficco

TCR Italy Touring Car Championship: piatto ricco mi ci ficco

 Anche la Volkswagen sarà della partita con la sua nuova GTI, potenziata e aerodinamicamente evoluta

Motori360_GOLF TCR F1 4 017

La decisione della Volkswagen Motorsport segue quelle già prese da Alfa Romeo, Audi, Honda, Peugeot, Seat e Subaru e porta a ben 7 i marchi che si sfideranno in questa nuova stagione del Campionato Italiano riservato alle Turismo due litri turbo.

Nei prossimi giorni saranno svelati pilota e squadra per la vettura importata in esclusiva dalla Scuderia del Girasole un cui analogo modello lo scorso anno ha permesso allo svizzero Stefano Comini di vincere il titolo piloti nel TCR International series

L’esemplare della Volkswagen Golf GTI di cui stiamo scrivendo proviene direttamente dalla Volkswagen Motorsport di Hannover che, nell’evoluzione 2017, vede la potenza aumentata a 350 cavalli e l’aerodinamica rivista rispetto al modello della scorsa stagione.

VW Golf GTI TCR

VW Golf GTI TCR

Le caratteristiche della nuova VW GTI TCR

Meccanica: al momento notizie scarse in merito alle caratteristiche tecniche: il 4 cilindri turbo da 2.000 cc eroga, secondo dichiarazioni, 350 cv (20 in più rispetto alla precedente versione). Rivista la trasmissione con cambio sequenziale a 6 marce comandato da paddles al volante. Pur in assenza di specifiche tecniche, è lecito aspettarsi che la nuova GTI TCR sia capace di migliorare le performance dell’attuale, che accelerava da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi.

Aerodinamica: dalle immagini si possono evincere per prima cosa parafanghi maggiorati e di diversa profilatura rispetto a quelli della versione 2016, completati da sfoghi d’aria del tutto squadrati anch’essi di nuova foggia mentre il fascione anteriore, raccordato ai parafanghi, ospita prese d’aria diversamente profilate.

Motori360_GOLF TCR F2 4 017

Produzione 2017: la Casa tedesca prevede di realizzare e immettere sul mercato 50 esemplari di questa GTI TCR, ordinabili al prezzo di 90mila euro più Iva.

Le dichiarazioni

La prima stagione della Golf GTI TCR è stata un successo con la vittoria della TCR International Series e della Asian TCR al primo tentativo – ha dichiarato Sven Smeets, Direttore di Volkwagen Motorsportma nel nostro sport non si può riposare sugli allori. Vogliamo continuare ad offrire un’auto competitiva ai nostri clienti e per questa ragione abbiamo ulteriormente sviluppato la vettura per questa stagione. Ed il focus di questo sviluppo è stato sull’aerodinamica”.

Motori360_GOLF TCR F3 4 017

Il regolamento tecnico che mira a garantire costi accessibili ed equilibrio prestazionale non danno molto spazio ai tecnici” – ha spiegato Eduard Weidl, Responsabile del progetto TCR alla Volkswagen MotorsportCon la nuova aerodinamica, abbiamo ulteriormente ottimizzato le prestazioni della vettura sulle sezioni veloci della pista riducendo la resistenza aerodinamica e aumentando il downforcing complessivo. Inoltre, abbiamo lavorato anche su molte soluzioni di dettaglio basate sull’esperienza acquisita alla stagione d’esordio. Ad esempio abbiamo ottimizzato lo sviluppo di potenza del motore due litri turbo, migliorato il controllo del cambio sequenziale ed il servosterzo elettronico”.

Calendario TCR Italy Touring Car Championship – Trofeo Nazionale TCT

7 maggio         Adria

4 giugno          Misano

18 giugno        Monza

16 luglio           Mugello

10 settembre   Imola

24 settembre    Vallelunga

22 ottobre         Monza

(Le gare del TCR Italy saranno concomitanti con alcune gare riservate alle categorie Gran Turismo; Sport Prototipi; F4 Formula 4; TCS)

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email