Home > Automotive > Attualità > Kreisel Evex 910e, l’ecologica da 300 km/h e 490 cavalli

Kreisel Evex 910e, l’ecologica da 300 km/h e 490 cavalli

La carrozzeria è una replica della Porsche 910, mentre il motore è un elettrico da 360 kW, con una coppia di 770 Nm, che spinge la supercar austriaca da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi. L’autonomia è di circa 350 km ad emissioni Zero

Il costruttore austriaco di motori elettrici Kreisel aveva già prodotto una speciale versione elettrica della Mercedes Classe G per Arnold Schwarzenegger, ora ha voluto realizzare la versione elettrica di una sportiva di rango, la Porsche 910.

Una sportiva con un ricco palmaresse

Questo modello, prodotto tra il 1966 e il 1967 in soli 35 esemplari, era un’evoluzione della Porsche 906 e prevalentemente era equipaggiato con un motore 6 cilindri boxer da 2 litri e 220 cv per il Campionato Mondiale Sport prototipi, nel quale aveva vinto alla 1000 km del Nürburgring e un 6° posto alla 24 Ore di LeMans, inoltre aveva partecipato a numerose corse in salita.

Motori360.it-Kreisel Evex 910e-06

Negli anni ’70 e ’80, la Evex produceva le scocche per diverse vetture da competizione, ora dopo 30 anni, forte del suo know-how, ha voluto riprendere quell’attività realizzando una replica della Porsche 910 e i fratelli Kreisel dal canto loro, hanno voluto fare omaggio a quell’iconica vettura riproponendola in una «ecologica» versione elettrica.

Un’affascinante auto d’epoca con un cuore elettrico

La meccanica della Kreisel Evex 910e è stata interamente realizzata dalla Kreisel GmbH e si avvale di un pacco batterie agli ioni di litio da 53 kWh, ricaricabili in breve tempo con un fast charge di oltre 100 kW, il quale fornisce l’energia ai 2 motori elettrici posizionati sull’asse posteriore che erogano una potenza di 360 kW/490 cv.

Sviluppato da Kreisel anche il cambio automatico con 2 rapporti, il differenziale autobloccante e la pompa elettrica dell’olio per la lubrificazione e il raffreddamento.

Motori360.it-Kreisel Evex 910e-13

Considerando i 340 kg delle batterie e i 165 kg dei motori e del cambio, il peso della vettura è stato contenuto in 1.100 kg, valore che consente di ottenere prestazioni senz’altro superiori rispetto alla sua illustre antenata: 300 km/h di velocità massima con uno 0-100 km/h in 2,5 secondi e un’autonomia di circa 350 km ad emissioni Zero.

In tal senso, Markus Kreisel ha aggiunto: “ La Kreisel Evex 910e unisce la sensazione di stare seduti su un’affascinante auto d’epoca con le incredibili dinamiche offerte da un motore elettrico di 490 cavalli con una coppia di 770 Nm”.

2 modelli molto esclusivi

La Kreisel Evex 910e sarà prodotta in una Limited Edition di soli 4 esemplari ad un prezzo di 1 milione di euro. Chi preferisce disporre di una motorizzazione convenzionale, anche per il piacere del suono del motore, può optare per la Evex 910 che dispone di un motore da 3,2 litri con una potenza di 300 cavalli.

Grazie anche al peso di 780 kg, le prestazioni sono simili alla versione elettrica, ma in un contesto minore di rispetto per l’ambiente.

Rispetto alla Porsche 910 degli anni ‘60, queste 2 versioni della sua replica sono omologate per la circolazione su strada e sono state presentate alla Techno Classica Essen che si è conclusa oggi.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email