Home > Cielo > Aviazione civile > Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

AirHelp è un’app che «vola alto», e che rappresenta, per i viaggiatori, la possibilità concreta di chiedere il risarcimento per i voli cancellati, o partiti in ritardo, o in overbooking

Motori360_AirHelp_founders_2-2 Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

Chi si trova, almeno una volta, in grave disagio a seguito di un volo cancellato all’ultimo momento, o partito in ritardo, o perché rimasto a terra causa overbooking, non fa notizia. Fa invece notizia l’esistenza di uno strumento per tutelare i viaggiatori da queste situazioni. Lo strumento si chiama AirHelp (https://www.airhelp.com/it/): e oltre ad aver aiutato 1,2 Milioni di passeggeri in tutto il mondo per un totale di 85 milioni di $ in risarcimenti per voli in ritardo, cancellati o in overbooking, è in grado di mostrare il livello di servizio offerto dalle compagnie aeree in modo tale che si possa prendere una scelta pienamente consapevole sui propri voli.

Motori360_AirHelp-7-1 Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

Ma come funziona AirHelp?

Motori360_AirHelp_app_IOS-1 Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

Partiamo da qualche cifra per chiarire meglio come stanno le cose: lo scorso luglio e agosto, nel solo Aeroporto di Fiumicino a Roma, 77.786 i passeggeri hanno subito un ritardo o la cancellazione del proprio volo. Queste persone, in base alla normativa europea sui risarcimenti, avrebbero avuto diritto ad un totale di 583.000 euro di risarcimenti al giorno. A Venezia, per le stesse ragioni, 23.000 passeggeri hanno visto rovinate le proprie vacanze: ognuno di loro, sempre in base alla legge europea EC/261, avrebbe diritto in media a 450 euro, per un totale di circa 10,6 milioni di euro nei soli mesi estivi.

Motori360_AirHelp_app_start-screen-1 Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

Ciò premesso, partiamo dal fatto che, in Italia, solo lo 0,1% delle persone sa di avere diritto a un risarcimento fino a 600 euro, e che la richiesta è esercitabile anche fino a 3 anni dall’accaduto, e avremo un’idea del business potenziale. Un business strutturato da AirHelp in un modo semplice e lineare: il viaggiatore affida loro le pratiche per ottenere il risarcimento, e AirHelp trattiene il 25% del valore recuperato.  Un meccanismo del tutto simile alle «Debt Agencies» che gestiscono le pratiche per recuperare gli interessi sui mutui immobiliari, e che stanno riscrivendo la storia del rapporto fra banche e clienti.

Alla base l’informazione

Motori360_AirHelp_app_logo-1-300x300 Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimentoIn tre anni AirHelp ha aiutato oltre 900.000 persone a ottenere un risarcimento in caso di volo in ritardo, cancellato o in overbooking: in qualsiasi momento ci sono 270 AirHelpers impegnati nel garantire in servizio in 19 nazioni, e offrendo un supporto in 13 lingue.

Per Danilo Campisi, Capo Marketing di AirHelp e Direttore di AirHelp Italia “È inaccettabile per un paese come l’Italia, tra le nazioni più visitate al mondo, che ci siano questi disservizi, Il turismo è una delle voci trainanti del PIL italiano, e i servizi legati a questo settore dovrebbero essere impeccabili per stimolarne la crescita: un turista insoddisfatto difficilmente decide di tornare”.

L’efficacia dell’attività dell’organizzazione è sostenuta da studi specifici per informare i passeggeri: come ad esempio la classifica delle migliori e peggiori compagnie aeree, o le principali scuse impiegate per non offrire ai passeggeri quanto in loro diritto. AirHelp ha analizzato scientificamente i dati ottenuti da aeroporti, passeggeri, enti governativi e dalle stesse compagnie aeree per determinare la loro puntualità. I database misurano poi la capacità di risposta, la disponibilità e il tempo impiegato dalle compagnie aeree per risarcire i passeggeri in caso di voli in ritardo, o cancellati. 

Motori360_panorama-1-1 Ti cancellano il volo? Puoi avere anche 600 euro di risarcimento

La migliore Air Dolomite, la peggiore Alitalia

Tra le migliori compagnie aeree al Mondo, in questo particolare elenco, c’è un’italiana: ma non è Alitalia, come si potrebbe istintivamente immaginare. È la compagnia Air Dolomiti, che si classifica seconda nel ranking stilato da AirHelp. E Alitalia? La nostra ex compagnia di bandiera, ora parte del gruppo Etihad, si trova tra le peggiori compagnie al Mondo.

[ Alessandro Ferri ]